chiudi menu

iPhone errore di chiamata: ecco come risolvere

Autore: Angelo
Data: 19 Nov 2019
iPhone errore di chiamata: ecco come risolvere

Provi a telefonare ma il tuo iPhone non invia la chiamata e non sai spiegarti quali sia il motivo? Qualsiasi numero telefonico o contatto provi a chiamare non succede nulla? In quest’articolo ti spieghiamo come risolvere il problema.

Quando l’iPhone non effettua chiamate, molte persone vanno in panico e si rivolgono subito al centro assistenza, perché credono che il proprio dispositivo si sia rotto.

In realtà, nella maggior parte dei casi si tratta di un semplice problema del software, facilmente risolvibile da se. Nei prossimi paragrafi di questa guida, ti spiegheremo tutte le procedure che permettono di diagnosticare il problema e risolvere gli eventuali problemi software che causano l’errore durante le chiamate.

iPhone non effettua chiamate: ecco le possibili soluzioni

Come scritto in precedenza, quando l’iPhone non effettua chiamate, molto spesso è possibile risolvere il problema in maniera rapida e veloce, senza bisogno di rivolgersi ai tecnici dei centri assistenza.

Segui tutti i passaggi presenti in quest’articolo ed eseguili nell’ordine in cui ti vengono mostrati, vedrai che in pochi minuti avrai risolto il tuo problema.

Modalità aereo

La prima cosa da fare è anche quella più banale, controlla se sull’iPhone è abilitata la “Modalità aereo”, per farlo:

  • Apri il Centro di Controllo, scorrendo dall’alto verso il basso, nell’angolo in alto a destra dello schermo (per gli iPhone con il tasto Home, scorri dal basso verso l’alto);

risolvere iPhone errore di chiamata

  • Controlla che l’icona della “Modalità aereo” (l’icona con l’aeroplano) non sia di colore giallo.

Riavvia il dispositivo

Spegnendo e accendendo l’iPhone, il software ed i programmi vengono riavviati, questa procedura molto spesso, è in grado di risolvere diversi problemi legati al software.

  • Su iPhone 8 o modelli precedenti: premi e tieni premuto il tasto di accensione finché non compare la schermata di spegnimento;
  • Su iPhone X o modelli successivi: premi e tieni premuti contemporaneamente il tasto laterale destro e il tasto volume su, fino a quando non compare la schermata di spegnimento.

Successivamente, scorri verso destra il pulsante virtuale con scritto “Scorri per spegnere”.

Aggiorna l’iPhone

Controlla se ci sono aggiornamenti disponibili dell’iPhone:

  • Accedi alle “Impostazioni” di iOS, premendo sull’icona a forma d’ingranaggio;
  • Tocca la voce “Generali”;
  • Premi sulla voce “Aggiornamento Software”;
  • Attendi la verifica degli aggiornamenti e se disponibile tocca la voce “Scarica e installa”.

Assicurati che la SIM non sia danneggiata

Controlla che la scheda SIM non si sia danneggiata in qualche modo. Per sapere come risolvere i problemi legati alla scheda SIM, ti consigliamo di leggere il nostro articolo: “iPhone non legge SIM: ecco le soluzioni”.

Ripristina le impostazioni di rete

Con questa procedura ripristinerai ai valori di fabbrica tutte le impostazioni cellulare, Wi-Fi- Bluetooth e VPN.

Attenzione: con il ripristino delle impostazioni di rete, tutte le password del Wi-Fi verranno cancellate, quindi assicurati di disporre delle password prima di effettuare il ripristino.

  • Accedi alle “Impostazioni” di iOS;
  • Premi sulla voce “Generali”;
  • Scorri il menu verso il basso e tocca la voce “Ripristina”;
  • Premi sulla voce “Ripristina impostazioni di rete”.

Ripristina l’iPhone in modalità DFU

L’ultima procedura da effettuare per escludere completamente qualsiasi tipo di problema software, consiste nel ripristinare l’iPhone in modalità DFU.

Con il ripristino del dispositivo, tutti i dati e le informazioni presenti sull’iPhone verranno cancellati, quindi, prima di eseguire l’operazione, ti consigliamo di effettuare un backup dell’iPhone.

Richiedi assistenza

Se non sei ancora riuscito a risolvere il problema, ti consigliamo, per prima cosa, di contattare il tuo gestore telefonico e controllare se sono presenti eventuali problemi nella tua linee.

Se la tua linea non ha problemi, a questo punto, è arrivato il momento di contattare l’assistenza Apple. Controlla se il tuo iPhone è ancora comperto da garanzia e successivamente parla con un operatore Apple, per telefono o via Chat.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *