chiudi menu

Come mettere iPhone in DFU

Autore: Angelo D'Onofrio
Data: 15 Dic 2018
Come mettere iPhone in DFU

A volte può capitare di ricevere messaggi di errore durante le operazioni di aggiornamento o durante il ripristino del “melafonino”. In questi casi, prima di allarmarsi, potrebbe tornare molto utile mettere iPhone in DFU, provando a resettarlo sfruttando questa modalità.

Se non sai come mettere l’iPhone in modalità DFU, non preoccuparti! Sei capitato nell’articolo che fa per te. Prima d’iniziare a spiegarti come mettere in DFU l’iPhone, è importante però fare un po’ di chiarezza su questa modalità.

La DFU (Device Firmware Update) è una modalità che permette di ripristinare o aggiornare il firmware dell’iPhone bypassando il bootloader. Si tratta di una modalità molto utile nel caso in cui si presentino problemi che bloccano iTunes durante il ripristino o l’aggiornamento.

Mettere iPhone in DFU non è affatto complicato, ti basterà seguire con attenzione questa guida e ti assicuro che alla fine della lettura sarai perfettamente in grado di mettere il tuo iPhone in modalità DFU.

Attenzione, ti ricordo che ripristinando il tuo iPhone perderai tutti i dati presenti all’interno del dispositivo. Quindi se non l’hai ancora fatto, ti consiglio di effettuare il backup dell’iPhone.

Indice

Come avviare modalità DFU nell’iPhone

L’avvio della modalità DFU varia in base al modello di iPhone, quindi individua sotto, la guida adatta all’iPhone in tuo possesso e seguila attentamente.

Avvio modalità DFU su iPhone 6s, 6s Plus e precedenti

  • Collega tramite cavo il tuo iPhone al computer;
  • Spegni l’iPhone;
  • Premi il tasto Power per circa 3 secondi e successivamente tieni premuto anche il tasto Home, continuando a tenere premuto il tasto Power.
  • Attendi circa dieci secondi, rilascia il tasto Power e continua a tenere premuto il tasto Home;
  • Dopo circa 8/10 secondi iTunes dovrebbe rilevare il dispositivo.

Se non succede nulla o sullo schermo dell’iPhone compare l’icona di iTunes, spegni nuovamente l’iPhone e ripeti l’operazione.

Per uscire dalla modalità DFU senza ripristinare l’iPhone, tieni premuti contemporaneamente i tasti Power+Home, fino a quando non compare il logo della mela al centro del display, in genere ci voglio dai 15 ai 20 secondi.

Avvio modalità DFU su iPhone 7 e 7 Plus

Per avviare la modalità DFU su iPhone 7 e 7 Plus la procedura è uguale a quella vista in precedenza, cambiano però i tasti da utilizzare. Infatti, in questo caso, dovrai premere i tasti Power e Volume –, anziché i tasti Power e Home.

Per uscire dalla modalità DFU senza ripristinare l’iPhone, tieni premuti i tasti Power e Volume –, fino a quando non campare sullo schermo il logo della mela.

Avvio modalità DFU su iPhone 8, 8 Plus, X e successivi

Se possiedi un iPhone 8 un iPhone 8 Plus, un iPhone X o un modello successivo la procedura per mettere iPhone in DFU è la seguente:

  • Collega l’IPhone al computer senza spegnerlo;
  • Avvia iTunes (se non si avvia da solo);
  • Premi rapidamente i tasti Volume +, Volume – e Power, quest’ultimo va tenuto premuto fino a quando lo schermo non diventa nero;
  • Quando lo schermo diventa nero, rilascia tutti i tasti e premi contemporaneamente i tasti Power e Volume – per 5 secondi;
  • Rilascia il tasto Power e continua a tenere premuto il tasto Volume – per altri 5 secondi circa;
  • A questo punto iTunes mostrerà un messaggio che ti comunicherà che l’iPhone è stato rilevato ed è entrato in modalità DFU.

Attenzione, lo schermo dell’iPhone deve rimanere nero, se così non è, la procedura non è andata a buon fine e bisogna riperterla.

Per uscire dalla modalità DFU senza ripristinare l’iPhone, premi rapidamente i tasti Volume +, Volume – e tieni premuto il tasto Power fino a quando con compare al centro dello schermo il logo della mela.

Come ripristinare l’IPhone in modalità DFU

Adesso che sei riuscito a mettere iPhone in DFU, non ti resta altro da fare che ripristinare il dispositivo. In questo caso la procedura è veramente semplice, ecco quello che devi fare:

  • Clicca sul pulsante “OK” comparso su iTunes;
  • Fai clic sul pulsante “Ripristina iPhone” e successivamente su “Ripristina e aggiorna” (se utilizzi una versione meno recente di iTunes il pulsante sarà “Ripristina”);

A questo punto il dispositivo verrà ripristinato e verrà scaricata ed installata l’ultima versione di iOS. L’operazione potrebbe richiedere diverso tempo, in quanto le dimensioni di iOS sono piuttosto abbondanti. Quindi non ti resta che attendere pazientemente il completamente di tutte le operazioni, al termine delle quali avrai il tuo iPhone ripristinato e perfettamente funzionante.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
6 Commenti
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)
  1. Tommaso ha detto:

    Complimenti mi avete salvato

    1. Angelo D'Onofrio ha detto:

      Grazie mille!

  2. Francesco Patella ha detto:

    Scusate continua a rimanere il logo Apple fisso.
    Aiutatemi per favore, soprattutto in questi gg particolati, visto che il cell mi serve per lavoro
    Grazie

    1. Angelo D'Onofrio ha detto:

      Ciao, dovresti fornire qualche informazione in più sul tuo problema. Quello che ti posso consigliare al momento è di eseguire un hard reset e riprovare ad accedere alla modalità DFU.

      1. Andrea ha detto:

        che cosa è un hard reset….. anche a me rimane solo logo Apple su sfondo nero….

        1. Angelo D'Onofrio ha detto:

          Ciao, l’hard reset è il riavvio forzato dell’iPhone.
          iPhone 6, 6s, SE
          iPhone 7 e 7 Plus
          iPhone 8 e 8 Plus
          iPhone X, XS, XS Max e XR
          iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max
          La procedura per eseguire l’hard reset dell’iPhone varia in base al modello del dispositivo, queste sono tutte le guide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *