chiudi menu

Come scaricare e installare macOS Catalina

Autore: Angelo
Data: 8 Dic 2019
Come scaricare e installare macOS Catalina

macOS è stato aggiornato alla versione Catalina, l’update ha portato con sé numerose novità, le più importanti sono: la sostituzione dell’app iTunes con tre app separate, la possibilità di utilizzare l’iPad come secondo schermo, la possibilità di scaricare ed installare app per iPad sul Mac e Apple Arcade che permette di accedere a tantissimi giochi per il Mac tramite un servizio unico nel suo genere.

Se hai deciso di installare macOS Catalina sul tuo Mac, ti consigliamo di leggere i prossimi paragrafi di questa guida, dove ti spiegheremo, quali sono i passaggi preliminare da effettuare, come scaricare il nuovo sistema operativo di casa Apple e come installarlo sul tuo Mac.

Adesso non ti resta nient’altro da fare che metterti comodo e dedicare qualche minuto alla lettura di quest’articolo.

Cosa fare prima d’installare macOS Catalina

Prima di scaricare e installare macOS Catalina sul tuo Mac, dovrai effettuare alcuni semplici passaggi, che consento un update del sistema operativo sicuro e corretto.

Verifica la compatibilità di macOS Catalina con il tuo Mac

Innanzitutto, prima di iniziare la procedura d’aggiornamento è fondamentale assicurarsi che il Mac sia compatibile con macOS Catalina.

I Mac che supportano macOS Catalina sono:

  • MacBook 2015 o versioni successive
  • MacBook Air 2012 o versioni successive
  • MacBook Pro 2012 o versioni successive
  • Mac mini 2012 o versioni successive
  • iMac 2012 o versioni successive
  • iMac Pro 2017 o versioni successive
  • Mac Pro 2013 o versioni successive

Come puoi notare i requisiti per installare macOS Catalina rimango uguali a quelli di macOS Mojave, quindi se stai utilizzando macOS Mojave, puoi quasi sicuramente installare la nuova versione del sistema operativo Apple.

Se vuoi conosce il modello e l’anno di produzione del tuo Mac, ti basterà cliccare sull’icona presente in alto a sinistra della barra dei menu e successivamente fare clic sulla voce “Informazioni su questo Mac”.

Effettua il backup

Prima d’installare qualsiasi grande aggiornamento di macOS è sempre consigliato effettuare il backup dell’intero sistema, in questo modo nel caso in cui qualcosa andasse male durante le operazioni di aggiornamento, potrai sempre recuperare tutto tramite il ripristino del backup.

Per effettuare il backup del Mac puoi utilizzare l’app integrata “Time Machine” o un app di terze parti.

Verifica lo spazio d’archiviazione a disposizione

Il file che dovrai scaricare è grande (6,5 GB circa), Apple consiglia di avere circa 20 GB di spazio libero per effettuare l’aggiornamento a macOS Catalina.

Per controllare lo spazio d’archiviazione disponibile sul tuo Mac:

  • Clicca sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Fai clic sulla voce “Informazioni su questo Mac”;
  • Clicca sulla scheda “Archiviazione”.

Aggiorna le tue App

Con l’uscita di macOS Catalina, Apple sta disattivando il supporto alle app a 32 bit. Ciò significa che se utilizzi ancora app a 32 bit, prima d’installare la nuova versione di macOS, dovrai effettuare l’aggiornamento delle app alla versione a 64 bit, se quest’ultima non dovesse essere disponibile ti consigliamo di trovare un’app simile che supporti la versione a 64 bit o continuare ad utilizzare macOS Mojave.

Conoscere il proprio ID Apple

Tutti gli utenti Apple dovrebbero essere a conoscenza del proprio ID Apple, poiché fondamentale per effettuare diverse operazione, tra queste l’aggiornamento a una nuova versione di macOS. Quindi se non sai qual è il tuo ID Apple o hai dimenticato la password del tuo ID Apple, ti consigliamo di rimediare prima di eseguire le operazioni d’aggiornamento.

Scarica e installa macOS Catalina

Dopo aver effettuato tutti i passaggi preliminare mostrati in precedenza è arrivato il momento di scaricare ed installare macOS Catalina.

Si tratta di una procedura molto semplice, ecco tutto quello che devi fare:

  • Apri l’app “App Store”;
  • Fai clic sulla voce “Aggiornamenti” presente nella barra laterale sinistra;
  • Se è disponibile dovresti vedere l’aggiornamento a macOS Catalina. Se non dovessi vedere l’aggiornamento, scrivi “Catalina” nel modulo di ricerca dell’App Store e premi invio da tastiera. In alternativa, clicca sull’icona  presente nella barra dei menu, fai clic “Informazioni su questo Mac” e successivamente clicca su “Aggiornamento software”;
  • Clicca su “Aggiorna” o “Ottieni” per scaricare l’aggiornamento;
  • Esegui le istruzioni a schermo che ti mostra macOS per completare l’aggiornamento.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *