Questo sito fa parte del network DLWebService

Time Machine backup (come effettuare il backup del Mac)

20 Dic 2018 - Mac
Time Machine backup (come effettuare il backup del Mac)

Time Machine backup: due parole che per chi utilizza il Mac da un po’ di tempo sa che possono tornare veramente utili. Time Machine è un utility presente su macOS e permette di salvare tutti i dati, comprese impostazioni e applicazione, del tuo Mac, su un’unità esterna, che può essere un hard disk esterno o una chiavetta USB molto capiente.

I backup effettuati con Time Machine, possono essere utilizzati per ripristinare il sistema o per ripristinare file o cartelle cancellate sbadatamente.

Quindi se utilizzi un Mac da poco tempo, le parole che devi stamparti in mente sono: Time Machine Backup. Ti assicuro che in caso di necessita ti torneranno davvero molto utili.

Se non sai come effettuare il backup con Time Machine, non ti preoccupare, ti spiegherò tutto in quest’articolo. Comunque si tratta di una procedura abbastanza semplice e ti garantisco che dopo la lettura di questa guida sarai perfettamente in grado di effettuare il backup del tuo Mac e ripristinare file/cartelle o l’intero sistema nel caso in cui ce ne fosse bisogno.

Indice

Procedura preliminare (da seguire solo se l’hard disk non è stato formattato in precedenza)

Prima d’iniziare la procedura per effettuare il backup con Time Machine, devi preparare l’hard disk esterno che ospiterà il backup. Per farlo, devi collegare l’hard disk al tuo Mac tramite USB e formattarlo con un file system compatibile con Time Machine (Mac OS esteso), se non sai come fare ti consigliamo di leggere la nostra guida.

Ti ricordo che formattando l’unità USB perderai tutti i dati salvati all’interno di essa.

Dopo aver formattato l’hard disk sei pronto per iniziare ad effettuare il backup con Time Machine.

Come effettuare backup Time Machine

Collega l’hard disk esterno al Mac tramite USB e dopo qualche secondo ti comparirà la finestra di Time Machine che ti chiederà che operazione vuoi effettuare. Hai la possibilità di scegliere tra tre opzioni:

  • Decidi dopo: serve per rimandare la scelta al prossimo collegamento dell’unità USB al Mac;
  • Non utilizzare: cliccando su questo tasto, potrai utilizzare l’hard disk normalmente e Time Machine non salverà nulla su di esso;
  • Utilizza come disco di backup: serve appunto, per utilizzare il disco con Time Machine ed effettuare il backup.

Clicca sul pulsante “Utilizza come disco di backup” e Time Machine inizierà a salvare i dati, le impostazioni e le applicazioni presenti nel Mac sull’hard disk esterno.

Se metti il segno di spunta accanto alla voce “Codifica disco di backup” potrai digitare una password per proteggere il backup. Se scegli di codificare il backup, conserva la password accuratamente, poiché senza quest’ultima sarà impossibile ripristinare il backup.

Time Machine effettua il backup automaticamente. Ciò significa, che lasciando sempre collegato l’hard disk, il software copierà autonomamente e costantemente dati, impostazioni e applicazioni. In questo modo avrai sempre un backup aggiornato. Se invece decidi di scollegare l’hard disk, ogni volta che collegherai quest’ultimo al Mac il backup partirà automaticamente.

come effettuare backup con time machine

Se dopo aver collegato l’hard disk al Mac, non si apre la finestra di Time Machine, ecco quello che devi fare:

  • Vai su “Impostazioni” cliccando sull’icona a forma d’ingranaggio presente nella barra dock;
  • Clicca sull’icona di “Time Machine”;
  • Fai clic sul pulsante “Seleziona disco di backup”;
  • Clicca sul disco che vuoi utilizzare per effettuare il backup;
  • Per concludere clicca sul pulsante “Utilizza il disco”.

Come escludere file o cartelle dal backup di Time Machine

Se vuoi escludere dal backup file o cartelle la procedura da seguire è la seguente:

  • Clicca sull’icona di “Time Machine” presente nella barra dei menu in alto;
  • Fai clic sulla voce “Apri le preferenze di Time Machine”;
  • Clicca su “Opzioni”;
  • Clicca sul pulsante “+”;
  • Seleziona gli elementi che vuoi escludere ed infine clicca sul pulsante “Salva”.

Come ripristinare il backup dell’intero sistema con Time Machine

In caso di problemi, ripristinando l’intero sistema con Time Machine ti permetterà di riportare il Mac a uno stato precedente, quando tutto funziona correttamente.

La procedura è molto semplice, sotto sono riportati tutti i passaggi da seguire:

  • Spegni il Mac;
  • Accendi nuovamente il Mac e tieni premuti da tastiera i tasti cmd+r fino a quando non compare il logo della mela (in questo modo avvierai la modalità di recupero);
  • Attendi qualche secondo e una volta aperta la finestra della modalità di recupero clicca sulla voce “Usa l’italiano come lingua principale”;
  • Clicca sulla freccia in basso per andare avanti;
  • Collega l’hard disk che contiene il backup di Time Machine al tuo Mac;
  • Fai clic sulla voce “Ripristina da backup di Time Machine”;
  • Clicca due volte consecutive sul pulsante “Continua”;
  • Seleziona il disco che contiene il backup e clicca ancora su “Continua”;
  • Seleziona la data del backup che vuoi ripristinare e fai clic su “Continua”;
  • Seleziona il disco del tuo Mac;
  • Clicca su “Sblocca” e digita la password del tuo Mac;
  • In fine clicca sul pulsante “Ripristina”.

A questo punto partirà il ripristino del backup. Tutte le operazioni di ripristino impiegheranno un po’ di tempo, quindi non ti resta che attendere pazientemente. Al termine di tutti i processi, ritroverai il Mac perfettamente funzionante.

Come ripristinare file o cartelle con Time Machine

ripristinare file o cartelle con Time Machine

Se non vuoi ripristinare l’intero sistema, ma sei interessato a ripristinare solo uno o più file o cartelle, la procedura è la seguente:

  • Clicca sull’icona del “Finder” presente nella barra dock;
  • Seleziona la voce “Applicazioni” dal menu a sinistra;
  • Fai un doppio clic sull’icona di “Time Machine”;
  • A questo punto la finestra del Finder cambierà aspetto e da quest’ultima potrai selezionare il file o la cartella di ripristinare;
  • Utilizzando la barra temporale posta sul lato destro dello schermo, potrai scegliere quale backup utilizzare;
  • Individua il file o la cartella che vuoi ripristinare e clicca con il tasto destro su quest’ultima;
  • Seleziona la voce “Ripristina [nome file o cartella]”.

Finito! Con questa semplice e veloce procedura sei in grado di ripristinare un file o una cartella a tua scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - GuideApple.it | DLWebService.it

TUTTI I DIRITTI RISERVATI