chiudi menu

Consigli utili per aumentare durata batteria Mac

Autore: Angelo
Data: 20 Gen 2019
Consigli utili per aumentare durata batteria Mac

La durata batteria Mac è sempre stata ottima, ma può accadere che l’autonomia del tuo Macbook con il passare del tempo diminuisca drasticamente. In genere questo può accadere per vari motivi, ma se hai notato un calo dell’autonomia repentino, ciò può essere causato da un recente aggiornamento di macOS.

In quest’articolo ti darò alcuni consigli per migliorare l’autonomia del MacBook, MacBook Pro o Macbook Air. Vedrai che seguendo questi piccoli suggerimenti la durata della batteria del Mac, aumenterà sicuramente.

Come migliorare l’autonomia del Mac

Come scritto in precedenza, se hai da poco aggiornato il tuo Macbook all’ultima versione di macOS, potresti notare un brusco calo dell’autonomia e delle prestazioni.  Ciò è dovuto ad alcuni processi in background, che si attivano dopo l’aggiornamento di macOS.

Il problema è solo temporaneo e può durare uno o due giorni massimo. Il consiglio che mi sento di darti in questo caso, è quello di aggiornare il Mac di sera, bloccare lo schermo, attivare uno screensaver, collegarlo all’alimentatore e lasciarlo acceso per tutta la notte.

In questo modo tutti i processi in background, dovuti all’aggiornamento si completeranno ed il giorno successivo l’autonomia della batteria del Macbook ritornerà normale.

Modifica le impostazioni presenti su Risparmio Energia del MacBook

Il calo della durata batteria Mac, può essere causato da alcune impostazioni presenti su Risparmio Energia. Ecco quello che ti consiglio di fare:

  • Clicca sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Fai un clic sulla voce “Preferenze di Sistema”;
  • Clicca sull’icona “Risparmio Energia”;
  • Apri la scheda “Batteria”;

risparmio energia macbook

  • Imposta un tempo di circa 5 minuti nella barra presente accanto la voce “Disattiva il monitor dopo”;
  • Assicurati che la voce “Abilita Power Nap” sia disabilitata.

Per una maggiore durata della batteria del Mac è importate disattivare sempre il Power Nap, poiché con questa funzionalità abilitata, il Mac, anche se in Stop, continua ad attivare processi in background.

Chiudi le app inattive che consumano energia

Per risparmiare energia è sempre importante chiudere le app che non stai utilizzando, molte di queste infatti, incidono parecchio sulla durata della batteria del Macbook.

Per controllare quali app consumano molta energia ecco quello che devi fare:

  • Fai un clic sull’icona della batteria presente in alto a destra sulla barra dei menu;
  • Si aprirà una piccola finestra, attendi qualche secondo il caricamento e sotto la voce “Alto consumo di energia”, troverai le app che incidono molto sull’autonomia del Mac.

alto consumo energia macbook

Se tra queste, trovi un app che non stai utilizzando chiudila, per risparmiare energia.

Controlla i processi in esecuzione che consumano molta energia

Come scritto all’inizio, è possibile che alcuni processi in background consumino molta energia. Per esempio, se utilizzi Time Machine, quest’ultimo continuerà a lavorare, consumando parecchia energia, senza che tu te ne accorga.

Per controllare i processi in esecuzione:

  • Clicca sull’icona del “Finder” presente sulla Dock;
  • Fai un clic sulla voce “Applicazioni”;
  • Apri la cartella “Utility” e clicca sull’icona “Monitoraggio Attività”;

Dalla finestra di “Monitoraggio Attività”, clicca sulla scheda “Energia”, da qui, potrai vedere quali sono i processi che incido maggiormente sulla durata della batteria e se necessario chiuderli.

monitoraggio attività durata batteria mac

LEGGI ANCHE:

Diminuisci la luminosità del monitor e riduci gli effetti visivi

La luminosità dello schermo molto alta, consuma parecchia energia, quindi quando stai utilizzando il Macbook senza alimentatore ti consiglio vivamente di diminuirla. Per farlo:

  • Clicca sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Seleziona la voce “Preferenze di Sistema”;
  • Clicca sull’icona “Monitor”;
  • Sposta il cursore presente accanto alla voce “Luminosità” verso sinistra;

aumentare durata batteria mac

Anche gli effetti visivi incidono molto sull’autonomia e sulle prestazioni del sistema in generale. Per ridurle, ti consiglio di leggere i seguenti articoli:

Disattiva i servizi di localizzazione

Forse ti sembrerà strano, ma anche i servizi di localizzazione possono incidere sulla durata della batteria del tuo Mac. Per questo motivo, se non li stai utilizzando, ti consiglio di disattivarli. Per farlo:

  • Clicca sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Fai un clic sulla voce “Preferenze di Sistema”;
  • Clicca sull’icona “Sicurezza e Privacy”;
  • Apri la scheda “Privacy”;
  • Clicca sul lucchetto presente in basso a sinistra per abilitare le modifiche;
  • Digita la password;
  • Clicca sul pulsante “Dettagli” presente accanto alla voce “Preferenze di sistema”;
  • Togli le spunte a tutte le voci presenti nella finestra che si apre.

migliorare autonomia mac disattivando servizi di localizzazione

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *