chiudi menu

Come eliminare la cache di Spotify su iPhone e iPad

Autore: Angelo
Data: 20 Apr 2020
Come eliminare la cache di Spotify su iPhone e iPad

Se hai installato Spotify sul tuo iPhone o iPad e utilizzi l’app quotidianamente, accedendo a “Spazio iPhone” o “Spazio iPad”, potresti notare che l’applicazione, con il passare del tempo, tende ad occupare sempre più spazio d’archiviazione. Tutto ciò è causato dalla cache di Spotify, che memorizza diverse informazioni tutte le volte che utilizzi l’app sul tuo dispositivo.

Col trascorre dei mesi, la cache di Spotify potrebbe occupare anche diversi MB e se sulla memoria del tuo dispositivo hai già uno spazio ridotto, una cache di dimensioni troppo elevate potrebbe causare qualche problema.

Fortunatamente è possibile eliminare la cache di Spotify utilizzando una funzionalità nascosta all’interno delle impostazioni dell’app. Tramite una semplice procedura, potrai quindi svuotare la cache di Spotify e recuperare diversi MB d’archiviazione.

LEGGI ANCHE:

Come svuotare la cache di Spotify

Eliminare la cache di Spotify è davvero molto semplice e veloce, ecco quello che devi fare:

  • Apri l’app di Spotify sul tuo dispositivo;
  • Accedi alle “Impostazioni” dell’app, premendo sull’icona a forma d’ingranaggio presente in alto a destra;

impostazioni spotify iphone ipad

  • Individua e premi sulla voce “Memoria”;
  • Tocca il pulsante “Elimina cache”;

svuotare cache spotify iphone ipad

  • Conferma di voler svuotare la cache di Spotify;
  • Esci dalle “Impostazioni”.

Con questa procedura non eliminerai i download effettuati, quindi potrai continuare ad ascoltare i brani scaricati in modalità offline.

LEGGI ANCHE:

Conclusioni

La quantità di memoria occupata dipende da vari fattori, come ad esempio la frequenza di utilizzo, la qualità dell’audio ecc.

Purtroppo iOS non permette di gestire la cache delle app installate sul dispositivo, tuttavia molte app garantisco questa funzionalità tra le proprie impostazioni. Per eliminare la cache delle applicazioni che non hanno questa funzionalità all’interno delle proprie impostazioni, ti consiglio di disinstallare l’applicazione e installarla nuovamente. In questo modo riuscirai a svuotare la cache da tutte le app.

Comunque, bisogna dire che nella maggior parte dei casi questa procedura non è necessaria. Quindi svuota la cache solamente se noti malfunzionamenti, rallentamenti o la memoria d’archiviazione disponibile è molto limitata.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *