chiudi menu

Come scegliere quali aggiornamenti effettuare su macOS

Autore: Angelo
Data: 15 Mag 2020
Come scegliere quali aggiornamenti effettuare su macOS

Quando su macOS è disponibile un nuovo aggiornamento, vieni avvisato dalla notifica e dal badge rosso presente sull’icona delle Preferenze di Sistema. A volte, controllando l’aggiornamento, noterai che l’update, racchiude diversi aggiornamenti, come per esempio quello di macOS, di Safari o di altre app installate sul tuo Mac. Spesso infatti, capita di trovare un aggiornamento di sicurezza insieme ad un aggiornamento del firmware.

Ma se decidessi di installare solo determinati aggiornamenti escludendone altri? Su macOS Mojave e versioni successive è possibile. Ed in quest’articolo ti spiegherò come fare.

Si tratta di una procedura più facile di quanto tu possa pensare. Ti basterà effettuare qualche clic in più per scegliere quali aggiornamenti effettuare su macOS. Continua a leggere i prossimi paragrafi di questa guida per scoprire come fare.

Come installare aggiornamenti specifici sul Mac

Quando ti rendi conto che sul tuo Mac è disponibile un nuovo aggiornamento, per controllare se l’update contiene diversi aggiornamenti e installare solo quelli che t’interessano maggiormente, la procedura da effettuare è la seguente:

  • Clicca sull’icona , presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Fai clic sulla voce “Preferenze di Sistema”;
  • Clicca sull’icona “Aggiornamento Software”;
  • Nella schermata che mostra i vari aggiornamenti depositabili, fai clic sulla voce “Ulteriori informazioni…”;

Come scegliere quali aggiornamenti effettuare su macOS

  • Deseleziona, togliendo il segno di spunta, tutti gli aggiornamenti che non desideri installare;
  • Fai clic sul pulsante “Installa ora”.

La maggior parte degli aggiornamenti richiede il riavvio del Mac, quindi se stai lavorando su un progetto, ricorda di salvarlo prima di eseguire l’aggiornamento. Inoltre, ti ricorda che è sempre buona norma effettuare un backup del Mac, prima di eseguire qualsiasi aggiornamento, in questo modo, se qualcosa dovesse andare storto durante l’update, sarai in grado di ripristinare il sistema senza perdere dati e altre informazioni.

Qualsiasi aggiornamento non installato, continuerà ad essere visualizzato come disponibile nelle Preferenze di Sistema, a meno che non sia stato sostituito da un nuovo aggiornamento da parte di Apple.

Questa procedura non è valida se hai attivato gli aggiornamenti automatici su macOS, infatti, in questo caso tutti gli aggiornamenti verranno installati automaticamente e non avrai la possibilità di scegliere quale effettuare e quale saltare momentaneamente.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *