chiudi menu

Come bloccare siti indesiderati su Mac

Autore: Angelo D'Onofrio
Data: 22 Ago 2019
Come bloccare siti indesiderati su Mac

Se hai appena acquistato un Mac a tuo figlio o quest’ultimo è solito utilizzare il tuo computer, ti potrebbe tornare molto utile conoscere la procedura che ti permette di bloccare l’accesso a determinati siti ed in quest’articolo ti spiegheremo come fare.

Puoi bloccare siti indesiderati sul Mac tramite diverse procedure, in questa guida ti mostreremo quelle che secondo noi sono i metodi più sicuri e semplici. Si tratta in tutti i casi di procedure molto semplice da effettuare, quindi non dovrai far altro che scegliere quella più adatta alle tue esigenze.

Dopo questa breve ma doverosa premessa è arrivato il momento di spiegarti come bloccare siti indesiderati su Mac, quindi ti consiglio di metterti comodo e dedicare qualche minuto alla lettura di quest’articolo.

Come bloccare siti indesiderati: ecco tutte le procedure

Come scritto in precedenza, esistono diverse procedure che permettono di bloccare uno o più siti sul Mac, inoltre, puoi decidere se bloccare il sito a tempo indeterminato o solo per un periodo di tempo determinato.

Indice

Come bloccare siti indesiderati su Mac tramite i controlli parentali

La procedura più semplice e anche quella più immediata che ti permette di bloccare un sito su macOS è quella di utilizzare i controlli parentali presenti di default sul tuo Mac.

Tramite i controlli parentali potrai bloccare la visualizzazione di qualsiasi sito su safari e su qualsiasi altro browser installato sul tuo Mac. Per attivare i controlli parentali la procedura è la seguente:

  • Clicca sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Fai clic sulla voce “Preferenze di Sistema”;
  • Individua e clicca sull’icona “Controlli Parentali”;
  • Seleziona la casella presente accanto alla voce “Crea un nuovo account utente con controlli parentali” e successivamente clicca sul pulsante “Continua”;
  • Digita la password del tuo Mac;
  • Compila il modulo che viene proposto con tutte le informazioni: età dell’utente, nome completo, nome account e password ed in fine clicca su “Crea utente”;

bloccare siti indesiderati su mac

  • Seleziona la scheda “Web”;
  • Seleziona la voce “Prova a restringere l’accesso ai siti per adulti”;
  • Fai clic sul pulsante “Personalizza…”;
  • Clicca sul pulsante “+” presente sotto la voce “Non consentire mai questi siti web”;

come bloccare siti indesiderati su mac

  • Digita l’indirizzo dei siti che vuoi bloccare e successivamente premi sul pulsante “OK”.
LEGGI ANCHE:

App di terze parti

Puoi decidere di bloccare siti indesiderati sul Mac solo per un periodo limitato di tempo, per esempio quando decidi di far utilizzare il Mac a tuo figlio, in questo caso ti consiglio di utilizzare un app di terze parti.

La migliore app in questo caso è sicuramente SelfControl, si tratta di un’applicazione gratuita che permette di bloccare facilmente qualsiasi indirizzo web per un periodo preimpostato che può variare dai 15 minuti ad un massimo di 24 ore.

La prima cosa da fare e quella di scaricare l’app:

  • Collegati al sito ufficiale di SelfControl;
  • Clicca sul pulsante “Download SelfControl” per scaricare l’app;
  • Dopo aver completato il download, fai doppio clic sul file scaricato;
  • Trascina l’icona SelfControl nella cartella Applicazioni di macOS.

A questo punto sei pronto per utilizzare e configurare l’applicazione.

  • Apri SelfControl cliccando sulla sua icona;
  • Clicca sul pulsante “Modifica lista di blocco”;
  • Metti il segno di spunta accanto alla voce “Blacklist”;
  • Fai clic sul pulsante “+” e digita gli indirizzi dei siti che vuoi bloccare;
  • Imposta la durata di blocco tramite il cursore presente nella parte alta;
  • Clicca sul pulsante “Inizio”;
  • Digita la password dell’account del Mac.

Attenzione, una volta avviata l’app i siti resteranno bloccati per il lasso di tempo selezionato in precedenza anche se SelfControl viene chiuso. Quindi prima di avviare l’app, assicurati che nel lasso di tempo scelto non avrai l’esigenza di accedere ad uno dei siti bloccati.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *