chiudi menu

Webcam su Mac non funziona: come risolvere

Autore: Vins
Data: 19 Ago 2020
Webcam su Mac non funziona: come risolvere

Generalmente parlando, le Webcam al giorno d’oggi sono diventate un lusso estremamente necessario. L’impiego del Telelavoro, in particolare, richiede un uso intenso di quest’accessorio. Ma in fondo, sono già incluse in molti portatili, e dove non c’è, è possibile comprare un alternativa USB. Questo è anche il caso dei prodotti dell’Apple, il quale possono avere sia una webcam integrata che richiedere la necessità di comprare un prodotto esterno.

Qualche volta possono sorgere dei piccoli capricci, qualcosa che non sempre sono impossibili da risolvere. Ma da dove iniziare? Ecco una piccola guida sulle varie soluzioni.

  • Staccate, riattaccate, riavviate o spegnete.

Una soluzione vecchia come l’età della pietra dell’informatica: avete provato a spegnere e riaccendere il vostro iMac? E se la Webcam è USB, avete provato a staccarla e riattaccarla? Sembrano soluzioni molto semplici, ma delle volte è davvero tutto ciò che è necessario a ridare vita alla piccola videocamera.

  • Provate a chiudere le funzioni di sistema responsabili per quest’attività.

MacOS gestisce in maniera separata le varie attività che riguardano audio e video. In questo caso, vi sono due processi che controllano la Webcam: VDCAssistant e AppleCameraAssistant. Di regola questi due processi vengono riavviati insieme al sistema, ma se ciò non basta, è possibile forzarne la chiusura manualmente. Per fare ciò, aprite il Terminale e digitate questo comando:

sudo killall VDCAssistant;sudo killall AppleCameraAssistant

(Potete nel caso digitarli in maniera separata. Il Punto e virgola serve per avviare i comandi a catena).

Verrà richiesta la vostra password. Una volta inserita, entrambi i processi verranno chiusi. Verranno poi riaperti automaticamente dal sistema non appena sarà necessario o dopo un certo tempo.

  • Controllate se tutti i permessi sono in regola.

A volte l’App che state cercando di utilizzare non ha i permessi necessari per avviare la Webcam, cosa di cui a volte non veniamo nemmeno informati. Aprite le impostazioni / preferenze di sistema e cercate la sezione relativa alla sicurezza e privacy. Sotto la sezione Privacy sarà presente l’opzione relativa alla Webcam (o fotocamera) del quale verranno stilate tutte le Apps che possono farne uso. Cercate il programma che v’interessa ed abilitatene il permesso per l’utilizzo.

  • Controllate se Tempo di utilizzo non sia d’ostacolo.

A volte la funzione integrata di MacOS per evitare distrazioni ed aumentare la produttività può essere un serio ostacolo per sfruttare i vari accessori del nostro iMac. Aprite le preferenze di sistema e cercate la sezione dedicata al tempo di utilizzo. Fra le opzioni, sarà presente quella relativa alla Privacy. All’interno, controllate se la Webcam è attiva.

  • Resettate il System Management Controller (SMC)

L’Hardware del nostro iMac è un sistema di vari componenti che è molto più complesso di quel che sembra. Ad esempio, per dirigere alcune funzioni come la risposta al pulsante d’accensione o la gestione della temperatura interna, viene utilizzato l’SMC. Alcune volte però questo componente può creare dei problemi tali da bloccare il funzionamento della Webcam.

Per resettare l’SMC, potete effettuare una di queste due operazioni: rimuovere la batteria del Mac e tener premuto il pulsante d’accensione ad alimentazione staccata (ovviamente per i Macbook con batteria rimovibile) oppure tener premuti i tasti Shift+Control+Option, premendo poi in seguito il tasto d’accensione. Una volta che l’SMC sarà resettato, provate ad avviare la Webcam.

Su altri modelli di Mac può essere necessario tener premuto i primi tre tasti per sette secondi, dopodiché sarà necessario premere il tasto d’accensione.

  • Controllate se la Webcam è rilevata dal sistema.

Infine, giusto per vedere se il problema non è proprio la webcam in sé, potete controllare se è rilevata da MacOS. Premete sull’icona della mela morsicata in alto a sinistra e aprite la sezioni sulle informazioni di sistema. Cliccate poi su Resoconto di sistema. Controllate se nella sezione dedicata alla Webcam è stilato il vostro modello o almeno quello relativo a quella integrata nel vostro iMac. Se non è presente nulla, il problema può essere relativo alla Webcam (che non funziona più) o è incompatibile con MacOS.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *