chiudi menu

iOS 14 e WatchOS 7: quali sono le novità

Autore: Angelo
Data: 20 Mag 2020
iOS 14 e WatchOS 7: quali sono le novità

Anche se c’è chi non ne vede la necessità, iOS – il sistema operativo mobile per l’iPhone – continua a crescere senza sosta. Nuove funzioni vengono introdotte di tanto in tanto, ma le modifiche più grandi provengono senza dubbio dai grandi numeri: al momento siamo fermi ad iOS 13.3.1, ma “presto” arriverà iOS 14, il quale promette ulteriori innovazioni soprattutto per i modelli più nuovi presenti sul mercato.
E non solo: insieme a quest’aggiornamento ci si aspetta l’arrivo anche di WatchOS 7, ovvero il sistema operativo dedicato agli Smartwatch dell’Apple.

Vediamo però quali sono le novità in arrivo e cosa significherà per i nostri Smartphone, Tablet e Smartwatch della mela morsicata:

Cosa si può dire di iOS 14?

  • La presenza delle nuove cuffie Apple

Da qualche tempo gira voce che l’Apple vuole rilasciare un nuovo tipo di cuffie, stavolta più dedicate a chi adora una qualità audio superiore.
Non cuffiette come le attuali AirPods, queste sono di dimensioni grandi ed imbottite. Secondo alcune scoperte avvenute durante l’analisi del codice di iOS 14 (il quale è stato solo scoperto parzialmente per via di alcuni sviluppatori) è presente un’icona che riporta delle cuffie di grosse dimensioni, piuttosto diverse dalle normali AirPods – normali o Pro che siano.

  • Multitasking di nuova concezione, anche per iPhone

Non si parla ancora di usare più Apps sullo stesso schermo, ma piuttosto di usare un metodo di switch fra più Apps più fluido, meno problematico di quello già in uso.

Non che sia un grosso problema per gli utenti, ma trovare un modo di passare da un programma all’altro con maggior flessibilità non fa mai male.

E questo l’Apple l’ha ben capito: con iOS 14 aspettatevi un nuovo metodo di Switch fra varie Apps, il quale invece di comparire in una lunga lista lineare, possono essere visualizzate come un elenco in varie anteprime.

Non si sa ancora moltissimo di iOS 14, ma ovviamente nulla escluderà altre novità che riguardano le funzioni dedicate alla comodità d’uso o alla sicurezza dell’utente.

Cosa si può dire di WatchOS 7?

  • Altri sensori che misurano le prestazioni fisiche e cardiache

Secondo alcune indiscrezioni, WatchOS 7 avrà la possibilità di controllare la quantità di ossigeno nel sangue, questo forse grazie a qualche altro sensore che verrà montato negli Apple Watch del futuro. O forse si tratta d’un aggiornamento al già  presente sensore dell’ultima serie che gli darà tale capacità. Nulla esclude che questa funzione verrà aggiunta agli Apple Watch presenti, ma con l’arrivo d’un nuovo modello verrà installato un sensore più potente.

  • Una migliore precisione del sensore ECG

Alcuni utenti hanno lamentato che questo sensore non è davvero così preciso tutto il tempo. Anche se voi magari non l’avete mai notato, vi sono al mondo alcuni casi che tendono ad avere un battito difficile per la rilevazione generale. E’ probabile che l’Apple migliorerà qualche aspetto che riguarda il sensore elettrocardiogramma.

  • Un controllo del sonno integrato

L’Apple Watch può essere usato per controllare la qualità del sonno, ma bisogna anche precisare che bisogna farlo tramite altri programmi esterni. L’Apple ha intenzione d’introdurre il suo programma, il quale può misurare la qualità del sonno e specificare anche fattori come ricaricare la batteria dell’orologio prima di andare a dormire.

Nulla esclude inoltre che l’Apple rilascerà altri contenuti grafici da scaricare per il proprio Apple Watch, di cui alcuni anche dedicati ai più giovani.

E per quello che riguarda iPadOS 14?

La derivazione di iOS 14 dedicata ai Tablet non sarà da meno sul fattore novità. Al momento tutto ciò che è certo è il supporto per Mouse e Trackpad, rendendo ancor di più l’iPad un piccolo computerino che possiamo usare ovunque.

Non si parla solo di Bluetooth, anche dell’uso attraverso il filo Thunderbolt – eventualmente con adattatore – così da usare qualsiasi accessorio desideriamo (basta che sia compatibile, e probabilmente si parlerà di usare sempre prodotti certificati Apple).

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: News)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *