chiudi menu

Come registrare schermo su MAC

Autore: Vins
Data: 25 Set 2020
Come registrare schermo su MAC

Con il lavoro a distanza è cresciuta sempre più la necessità di condividere il proprio schermo o condividere varie attività effettuate sul proprio MAC.  Una semplice soluzione a questo problema è quella di registrare lo schermo del proprio MAC ed ottenere così un file video che è possibile inviare o condividere con chi si vuole. Per fare questo è necessario utilizzare delle app o software adatte a questo scopo.

Come registrare schermo su MAC

Senza fare troppi giri di parole, diciamo che per registrare lo schermo su MAC dobbiamo innanzitutto scaricare e installare un programma, chiamato Aiseesoft Screen Recorder (clicca sul pulsante qui sotto)

All’apertura del programma vedrai questa finestra che ricorda che si sta usando la versione di prova, che ti consente di registrare video fino a 3 minuti (che in molti casi sono sufficienti per fare delle video dimostrazioni)

Da tale finestra di potrà scegliere di acquistare la licenza cliccando sul pulsante Purchase oppure di continuare con la versione di prova cliccando su “Order later”

Questa è invece l’ interessante interfaccia del programma:

Come è facile intuire, questo programma è in grado di effettuare diverse operazioni come:

  • Registrare video (Video Recorder)
  • Registrare la webcam (Webcam Recorder)
  • Registrare audio (Audio Recorder)
  • Catturare lo schermo (Screen Capture)

Funzionamento del Video Recorder

Cliccando sulla funzione che interessa a noi, e cioè Video Recorder, apparirà quest’altra finestra di impostazioni:

Sarà possibile impostare la grandezza (risoluzione) del video e decidere se registrare lo schermo intero (FULL) oppure solo una porzione di esso (CUSTOM). C’è anche la possibilità di registrare un’altro schermo che è attualmente collegato al nostro Mac.

Nel secondo riquadro c’è la possibilità di attivare anche la webcam: metti la camera su ON e si aprirà una finestra della tua webcam, e tale finestra potrà anche essere ridimensionata, in modo da poter registrare lo schermo del tuo MAC e contemporaneamente in un angolo lasci la finestrella della tua webcam, così che i tuoi interlocutori possano anche vederti (vedi immagine qui sotto):

Ovviamente ricordati anche di attivare il microfono (mettendo l’interruttore su ON) se vuoi registrare anche la tua voce nel video.

Impostazioni Avanzate

Altre impostazioni avanzate sono presenti cliccando l’icona dell’ingranaggio, e tra queste menzioniamo:

  • mostrare countdown prima della registrazione
  • possibilità di spostare l’area di registrazione durante la registrazione
  • nascondere il Dock durante la registrazione
  • aprire automaticamente l’anteprima della registrazione al termine
  • mostrare il cursore del mouse durante la registrazione
  • evidenziare l’area del mouse o i click del mouse (scegliendo un colore a proprio piacimento)
  • modificare i tasti di scelta rapida per avviare/stoppare registrazione ecc…
  • scegliere cartella di destinazione della registrazione e il formato desiderato

Anche se si tratta di un programma molto intuitivo e di semplice utilizzo può essere utilizzato anche a scopi professionali grazie alla qualità della registrazione dei video e alla grande varietà di impostazioni messe a disposizione.

Potrai così registrare lo schermo del tuo MAC per vari scopi come video lezioni, video tutorial, o per assistenza tecnica, per registrare gameplay, o per registrare video tramite la propria webcam da pubblicare su Youtube o altri social network.

Scarica la versione di prova

Scarica e prova subito questo ottimo screen recorder, probabilmente il migliore attualmente presente su piattaforma MAC OSX.

 

 

 

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *