chiudi menu

Come aggiungere dispositivi Smart nel centro di controllo iPhone

Autore: Vins
Data: 9 Nov 2020
Come aggiungere dispositivi Smart nel centro di controllo iPhone

L’ideologia degli dispositivi Smart si fa sempre più presente nelle nostre case ogni giorno. Fare tutto ciò che abbiamo sempre fatto, ma automaticamente e a seconda delle nostre preferenze. Questo è il segreto di come si vuole espandere questa realtà e rendere perciò il futuro ancora più comodo per tutti. La tecnologia sta offrendo valide soluzioni man mano, ma è ovvio che bisogna ancora dargli una mano quando possibile. Già dal nostro cellulare, è possibile fare tanto. E così anche con il nostro iPhone: compatibile ormai con un sacco di sistemi, non manca di offrire anche qualche altra soluzione ultra-rapida per poter attivare e personalizzare i dispositivi Smart. Vediamo come farne uso, viste le ultime aggiunte ottenute con l’arrivo di iOS 14.

Nota: questo sistema al momento è compatibile solo con i sistemi che possono connettersi all’Apple HomeKit. Se i vostri prodotti Smart non si connettono all’HomeKit, non possono funzionare di conseguenza con questo sistema. Perciò, prima di cominciare a montare un sistema Smart, controllate se questo è compatibile con ciò che desiderate comandare con questo sistema rapido.

Adesso vediamo come possiamo abilitare i comandi rapidi, con l’inclusione nel centro di controllo:

Per prima cosa, andate nelle impostazioni del vostro iPhone. Nella lista delle opzioni sarà presente quello relativo al vostro centro di controllo. In genere non c’è bisogno di cercare l’App con il quale gestire i comandi, piuttosto sarà presente fra le prime opzioni “Mostra controlli Home”. Questa sezione in particolare è dedicata all’HomeKit (nel mentre quelli di terze parti, se hanno una certa compatibilità con iOS ed il centro di controllo, appariranno nella lista in basso).

Questo crea un comando speciale all’interno del centro di controllo. Non è semplicissimo imparare ad usarlo, perciò ecco qualche piccola dritta per capire meglio le sue funzioni:

Prima di tutto, aprite il centro di controllo. Potete fare ciò scorrendo velocemente dall’angolo in alto a destra, verso il basso. Fra i tanti tasti disponibili comparirà quello Home. Assieme a quel tasto, compariranno anche un paio (o più) dispositivi che sono stati configurati in precedenza tramite quel sistema. Il centro è sensibile al tocco, perciò farà differenza se premiamo a lungo o una singola volta. Nel caso dei vari accessori Smart, il singolo tocco riguarda l’attivazione e la disattivazione (ad esempio con le lampadine, spegnere ed accendere) e il tocco prolungato invece apre le impostazioni avanzate (ad esempio con le lampadine, il livello di luminosità o il colore).

Premere invece sulla sezione Home aprirà direttamente tutti i dispositivi Smart salvati nei preferiti. E’ possibile inserirli fuori da questa sezione (sostituendo i tasti nel centro di controllo) o comandarli attraverso quel riquadro.

Come si può inserire un comando Smart all’interno dei preferiti?

Basta aprire prima di tutto l’App Home (basta cercarlo con Spotlight nel caso). Appariranno tutti i dispositivi  connessi o memorizzati. Premete a lungo su quello che v’interessa: nella pagina che comparirà subito dopo sarà presente un ingranaggio, in basso a destra. Questo ne aprirà le impostazioni. All’interno è possibile regolare diversi aspetti, ma uno in particolare aggiunge il dispositivo Smart nei preferiti, rendendo perciò possibile la scelta attraverso la selezione Home del centro di controllo.

E per quel che riguarda i prodotti non compatibili? Con iOS 14, è stata aggiunta la possibilità d’inserire icone personalizzate. Queste possono includere una programmazione diretta da Scorciatoie, Comandi o Shortcuts, un app piuttosto recente che è diventata piuttosto famosa per le sue utilità d’ottimizzazione.

Se perciò non avete un prodotto compatibile con Homekit, potete comunque comandarlo velocemente tramite le icone personalizzate. Create un comando tramite Comandi/Shortcuts che riguarda l’accensione e lo spegnimento di qualcosa, o la regolazione d’una qualsiasi funzione compatibile, e salvatela come icona da aprire immediatamente quando necessario.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *