chiudi menu

YouTube segue l’esempio di Netflix e riduce la qualità dello streaming

Autore: Angelo
Data: 20 Mar 2020
YouTube segue l’esempio di Netflix e riduce la qualità dello streaming

Seguendo le orme di Netflix, anche YouTube ha deciso di abbassare la qualità dei suoi video in Europa per ridurre la trasmissione di dati.

I due colossi dello streaming video hanno risposto alla richiesta dell’Unione Europea, che qualche giorno fa aveva chiesto alle piattaforme di streming video di ridurre la qualità dei video, per evitare problemi e rallentamenti alle connessioni a banda larga europee.

A causa della pandemia di COVID-19 e le misure di distanza sociale attuate dai maggiori Paesi europei, il traffico internet è aumentato moltissimo negli ultimi giorni. Gli adulti trascorrono molto tempo in video conferenza per lavoro o per studio ed i bambini giocano online o guardano video in streming. Tutto ciò, potrebbe causare grossi problemi alle linee, ecco perché la decisione di ridurre il bitrate e di conseguenza la qualità dei video in streaming.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: News)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *