chiudi menu

[Risolto] Porta USB non funziona su Mac?

Autore: Vins
Data: 19 Giu 2020
[Risolto] Porta USB non funziona su Mac?

Per quanto impeccabile possa essere un Mac, non è completamente immune da problemi e a volte anche le porte USB sul Mac possono smettere di funzionare senza motivo e improvvisamente. Se all’improvviso una o tutte le porte USB non funzionano su Mac qui di seguito troverai delle valide soluzioni e consigli. Prima prima di pensare che il problema sia il Mac, verifica che i dispositivi USB utilizzati (es. chiavetta USB) siano funzionanti. Ecco altri consigli per risolvere “porta usb non funziona su Mac

1. Verifica la connessione

Come abbiamo accennato in precedenza, è probabile che il Mac non sia affatto il problema, ma la stessa USB non riesce a connettersi al Mac. Per verificare se si tratta di un problema di connessione e se l’USB che stai utilizzando è danneggiato o meno, prova a collegare un altro dispositivo USB al Mac per vedere se è riconosciuto. Se il programma riconosce un diverso dispositivo USB, il problema non è il Mac; devi solo cambiare il dispositivo USB che stai utilizzando.

Puoi anche verificare le porte USB sul Mac per assicurarti che non vi siano detriti o sporcizia all’interno. In tal caso, utilizza un panno morbido per rimuovere la polvere o uno stecchino per rimuovere detriti.

2. Riavvia il Mac

Questo problema può anche essere causato da un problema software. In questo caso, potresti provare a riavviare il Mac per eliminare eventuali problemi software che potrebbero causare problemi. Segui questi semplici passaggi per riavviare il Mac.

Passaggio 1: Fai clic sul pulsante del menu situato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo
Passaggio 2: Fai clic su “Riavvia”
Passaggio 3: Conferma che desideri riavviare il Mac facendo clic sul pulsante “Riavvia” nel menu visualizzato.

3. Ispeziona porta e cavo

Solo per assicurarti che non si tratti di un problema hardware, è consigliabile controllare che la porta USB sul Mac funzioni correttamente. Polvere e detriti possono essere facilmente rimossi come abbiamo menzionato nella prima soluzione sopra, e puoi anche provare a utilizzare diversi dispositivi USB per vedere se il problema è effetticamente della porta USB.

4. Aggiorna SMC

Se si è certi che il problema non sia il dispositivo USB o il cavo, il modo più semplice per risolvere il problemaè reimpostare SMC. Il processo è leggermente diverso per i diversi modelli di Mac. Ecco come farlo su un MacBook, MacBook Pro e un MacBook Air;

Passaggio 1: Spegni il Mac e poi collegalo al cavo di alimentazione.
Passaggio 2: Tieni premuto contemporaneamente i pulsanti Maiusc, Controllo, Opzione e Accensione per alcuni secondi. Quando l’adattatore di alimentazione lampeggia o cambia colore, il ripristino SMC sarà completo.
Passaggio 3: Rilascia i tasti e quindi accendi il Mac.

5. Resetta PRAM/NVRAM

A volte il ripristino della PRAM o della NVRAM può risolvere il problema delle porte USB che non funzionano su Mac semplicemente perché la NVRAM contiene i dati relativi a tastiere, trackpad, mouse e componenti USB. Segui questi semplici passaggi per ripristinare la NVRAM;

Passaggio 1: Riavvia il Mac e tieni premuti contemporaneamente i tasti Comando + Opzione + P + R finché non senti un suono e lo schermo lampeggia.
Passaggio 2: Il Mac emetterà anche un altro suono di ronzio prima di riavviarsi di nuovo.

6. Aggiorna il Mac

Un aggiornamento (software) del Mac è anche un altro modo per risolvere i problemi relativi alla connettività USB. Ecco come fare.

Passaggio 1: Apri l’app App store sul tuo Mac
Passaggio 2: Fai clic su “Aggiornamenti” nella barra degli strumenti dell’App Store
Passaggio 3: È quindi possibile semplicemente fare clic su “Aggiorna tutto” o passare attraverso ciascun aggiornamento disponibile

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *