chiudi menu

Quale modello iPad comprare: guida all’acquisto

Autore: Vins
Data: 15 Lug 2020
Quale modello iPad comprare: guida all’acquisto

Quanti iPad esistono sul mercato? Molti diranno che esiste l’iPad e la sua versione Pro, ma in realtà la scelta è molto più vasta. Nello specifico, esistono ben quattro modelli di ipad diversi del famigerato Tablet della mela morsicata. La vera domanda sta nel capire quale prodotto, a tutti gli effetti, è quello più adatto per le nostre necessità. Andiamo quindi ad esplorare ogni singolo modello e per chi lo troverà più adatto.

Quale modello iPad è adatto alle proprie necessità

  • Voglio un Tablet comodo da portare in giro, ma che non s’inceppi alla prima pagina web.

In questo caso, è possibile procurarsi l’iPad Mini. Questo Tablet da otto pollici, uscito nella sua ultima versione l’anno scorso, porta la stessa composizione dell’iPad Air.

Grazie alla presenza del chipset A12 Bionic, è sufficientemente potente per affrontare un po’ tutte quelle cose che l’utente odierno fa ogni giorno: navigazione, scrittura veloce di appunti, visualizzazione di filmati in alta risoluzione…tutte queste faccende non sono un problema per l’iPad Mini, e il suo prezzo nemmeno è eccessivo: la sua versione base costa 459 euro (su Amazon si trova a meno, vedi qui sotto)

Vista l’affidabilità della casa e le potenzialità di questo piccolo tablet, si può dire che il prezzo è particolarmente attraente…anche per chi vuole un iPad a prezzi contenuti!

Scopi principali: uso quotidiano con qualche occasionale elaborazione video o contenuti più pesanti, da portare ovunque.

  • Voglio un Tablet dell’Apple grande, solido, ma a poco prezzo.

Una volta un desiderio del genere andava incontro a numerose battute….ma in realtà, oggi si può comprare un Tablet del genere!
L’iPad classico (o meglio conosciuto come semplicemente l’iPad da 10 pollici) è un prodotto munito di chipset A10 Fusion che può offrire la stessa esperienza che hanno – più o meno – tutti gli altri utenti. E’ presente lo stesso sistema operativo (iPadOS 13) e quindi molte funzioni sono presenti anche su questo Tablet.

Non proprio quel tipo di dispositivo indicato per elaborare video o disegnare in alta risoluzione, ma per l’uso quotidiano di navigazione o scrittura documenti è perfetto. Con i giusti accessori, può anche diventare un piccolo computerino modesto da portare ovunque. Nella sua versione base da 32Gb costa 389 euro, ma consigliamo magari di optare per la versione da 128Gb a 489. Costerà qualcosina in più dell’iPad Mini, ma lo schermo è più grande e la quantità di memoria interna renderà meno soffocante l’intera esperienza.
Scopri comunque l’offerta presente su Amazon a prezzo scontato:

Scopi principali: uso quotidiano, lettura notizie o visualizzazione di vari filmati. Niente elaborazioni particolari o contenuti troppo pesanti.

  • Voglio un Tablet che sia grande e potente, ma non ho intenzione di farci lavori tridimensionali.

L’Apple ha attualmente pensato anche a questa possibilità. L’iPad Air monta un chipset A12 Bionic ed è perciò piuttosto potente. Può aprire numerose Apps senza rallentarsi ed anche affrontare la riproduzione e la modifica di filmati in alta risoluzione. Così come l’iPad classico, può essere trasformato in un piccolo computer con tutti gli accessori abbinati, e vista la potenza della CPU si può dire che lo scopo è anche più adeguato rispetto al cugino più modesto nelle prestazioni. La versione base costa 589 euro, il che può risultare forse leggermente troppo per alcune tasche, ma è la perfetta via di mezzo fra l’avere un iPad e una versione Pro.

Scopi principali: uso dedicato, elaborazione video in alta risoluzione o scopi professionali di disegno e filmati. Buono anche per chi vuole un tablet solido da gioco e non vuole vedere rallentamenti.

  • Faccio elaborazioni 3D, partite a giochi in alta risoluzione, voglio l’assoluto massimo dell’Apple.

In questo caso, il non-plus-ultra è naturalmente l’iPad Pro. Viene in due versioni: uno da 11 pollici (899 euro) ed uno da 12.9 pollici (1119 euro). Si tratta di tablet estremamente potenti, il loro chipset A12Z Bionic può essere messo al confronto con i processori più potenti per PC e reggere la sfida anche abbastanza bene. Inoltre i vari accessori che è possibile aggiungere rendono questo prodotto un piccolo Notebook capace di fare di tutto, dall’elaborazione grafica avanzata alla semplice visualizzazione di dozzine di schede web aperte nel proprio browser. Veramente molto, molto efficiente, anche se rimane il discorso dello scotto da pagare per il suo prezzo.

Scopi principali: uso dedicato. Elaborazione tridimensionale professionale o uso artistico della stessa gamma. Giochi in alta risoluzione. Sostituto per l’uso tipico PC, per chi utilizza continuamente il proprio tablet per questi scopi ed anche molto altro.

Tag:

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *