chiudi menu

Programmi per recuperare dati cancellati da iPhone

Programmi per recuperare dati cancellati da iPhone

Anche se non è sempre semplicissimo, i dati che passano sul nostro iPhone lasciano sempre una traccia che può essere recuperata. Che si tratti di telefonate, messaggi o vari contatti, tutto può essere ripristinato con gli strumenti giusti. Sta il fatto però, che ne esistono appunto di centinaia: quali sono i migliori che possiamo scaricare ed installare?

Migliori Programmi per recuperare dati cancellati da iPhone

Per prima cosa specifichiamo le qualità per il quale abbiamo scelto questi programmi. Quel che abbiamo cercato sono i prodotti che possono recuperare un vasto raggio di dati (dalle semplici foto e contatti telefonici ai messaggi video ricevuti in passato) da un qualsiasi modello di cellulare fra i più conosciuti – e perciò muniti sia di Android che di iOS. In secondo piano è stata giudicata la velocità e semplicità d’uso, ed infine la presenza d’un supporto tecnico sempre attivo.

Ecco perciò tutti i migliori programmi che possono svolgere questa funzione efficacemente:

#1 Dr.Fone

Disponibile per Android o per iOS in versione di prova gratuita e nel caso vi soddisfa a pagamento per la licenza, Dr.Fone è un programma che ha un esperienza di tanti, tanti anni alle spalle. Magari ne avete già sentito parlare, il che è decisamente un bene: è compatibile con migliaia di modelli di cellulari Android, ed è compatibile anche con molti vecchi e nuovi modelli di iPhone e iPad.
Decisamente semplice da usare e forgiato nei consigli degli utenti durante i suoi otto anni d’esistenza sul mercato.
Per quel che riguarda la versione di iOS, Dr.Fone controlla anche la presenza di backup e sistemi iCloud dal quale effettuare un ripristino.

Per il download puoi cliccare sul pulsante qui sotto (a seconda se hai Windows o Mac):

       

Dopo l’installazione, apri il programma e troverai diverse opzioni disponibili nel programma.

drfone1

Clicca sul riquadro Recupero Dati e si aprirà la seguente schermata:

guida1

Collega il tuo dispositivo (iPhone, iPad, iPod…) al computer tramite apposito cavo USB e poi clicca sul pulsante verde “AVVIA SCAN” per procedere.

Dopo la scansione vedrai tutti i dati che il software è in grado di recuperare.

#2 Jihosoft Recovery

Lo strumento per il recupero dati della Jihosoft viene in due versioni: Android ed iOS. Si tratta dello strumento forse fra i più adatti per quel che riguarda la compatibilità fra i vari sistemi, anche fra i più vecchi. Può recuperare contatti, video, foto, chiamate, documenti, e così via. Molto completo, con un prezzo accettabile per la licenza completa (50 euro per Android, 60 per iOS). Ha anche una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

#3 Stellar Data Recovery

Per gli utenti iOS che vogliono recuperare i dati del proprio cellulare o tablet a poco (40 euro), Stellar vende un programma completamente dedicato al sistema operativo Apple. Si tratta d’un prodotto capace di recuperare quasi ogni tipo di file, compresi anche i preferiti di Safari ed i backup di iCloud. Semplice da usare e con la funzione di ricerca approfondita, nel caso si ha poche informazioni a proposito del file da recuperare.

#4 MyJad Data Recovery

Ecco invece un programma che è dedicato esclusivamente al pubblico Android. Dal costo di 50 euro, MyJad ha una compatibilità con i cellulari che è un po’ una via di mezzo (non troppo nuovo, non troppo vecchio) e si tratta dunque d’un servizio decente, seppur non eccezionale. Permette di recuperare un po’ di tutto in generale, fra chiamate effettuate o foto e video, ed ha la possibilità di comprendere al volo se la ricerca ed il recupero richiederà più tempo del previsto. Comodo da usare soprattutto per la funzione di recuperare una copia aggiuntiva dei dati ripristinati direttamente sul vostro computer.

#5 EaseUS Mobisaver

Disponibile sia per Android che per iOS, al costo di 40 euro e 60 euro rispettivamente, Mobisaver di EaseUS è un programma che permette di recuperare i file ripristinati con un potente motore che se anche non è velocissimo, include degli avvisi in tempo reale su cosa è stato recuperato. La sua compatibilità è discreta, ma può ripristinare dati che sono stati eliminati un po’ in tutte le occasioni, comprese infezioni da Malware o modifiche effettuate male.

 

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *