chiudi menu

Night Shift Mac: ecco come attivarlo

Autore: Angelo
Data: 31 Mar 2019
Night Shift Mac: ecco come attivarlo

La funzionalità Night Shift di macOS, permette di regolare la tonalità del colore dello schermo del Mac in base all’orario. Per esempio quando Night Shift è attivo, il colore dello schermo passerà a tonalità più calde, di sera e nelle ore notturne. Tutto ciò avviene automaticamente tramite una pianificazione personalizzata.

Si tratta di una funzionalità davvero utile, specialmente se si utilizza il Mac di notte o in ambienti poco illuminati. Le tonalità più calde infatti, possono aiutare a ridurre l’affaticamento della vista e aiutano l’utente ad essere più produttivo durante il lavoro.

La funzione Night Shift è presente su di macOS Sierra 10.12 e versioni successive.

Se vuoi sapere come attivare Night Shift sul Mac, ti consiglio di leggere i successivi paragrafi presenti in quest’articolo.

Indice

Come attivare Night Shift

Abilitare la funzione Night Shift sul Mac è davvero molto semplice, ecco la procedura da seguire:

  • Clicca sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Seleziona la voce “Preferenze di Sistema”;
  • Fai clic sull’icona “Monitor”;
  • Seleziona la scheda “Night Shift”;
  • Dal menu a tendina presente accanto alla voce “Programma” seleziona la voce “Personalizzato”;
  • Scegli l’orario di attivazione e l’orario di disattivazione dalle caselle presenti accanto alla voce “Inizo” e “Fine”;
  • Seleziona la temperatura del colore desidera tramite il cursore presente accanto alla voce “Temperatura colore”.

night shift su mac

  • In alternativa, dal menu a tendina presente accanto alla voce “Programma” puoi anche selezionare la voce “Dal tramonto all’alba”. In questo modo la funzionalità Night Shift si attiverà automaticamente al tramonto e si disattiverò all’alba.

Dopo aver completato la procedura descritta sopra, le tonalità del colore dello schermo cambieranno automaticamente all’orario predefinito.

Ti ricordo che impostando una tonalità più calda ridurrai l’emissione di colore blu. Diversi studi affermano che sono proprio quest’ultime a creare problemi affaticando la vista durante la permanenza al computer.

Night Shift bloccato: ecco come risolvere

Può capitare che la funzione Night Shift si blocchi e resti attivata anche in orari non impostati. Generalmente, questo accade quando la funzione è attiva e stoppiamo il Mac mettendolo in standby.

Per risolvere:

  • Clicca sull’icona  ;
  • Seleziona la voce “Preferenze di Sistema”;
  • Fai clic sull’icona “Monitor”;
  • Seleziona la scheda “Night Shift”;
  • Controlla che non ci sia la spunta nella casella presente accanto alla voce “Attiva fino a domani”;
  • Dal menu a tendina presente accanto alla voce “Programma” seleziona la voce “Non attivo” e successivamente seleziona nuovamente la voce “Personalizzato”.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *