chiudi menu

Migliori app per scrivere note/appunti in Home su iPhone

Autore: Vins
Data: 15 Dic 2020
Migliori app per scrivere note/appunti in Home su iPhone

Con l’arrivo di iOS 14, l’Apple ha deciso che era il momento di dare all’iPhone la possibilità di avere accesso a Widgets migliori. La cosa ha reso felice non pochi utenti, specialmente quelli che hanno potuto creare particolari servizi programmati attraverso Comandi Rapidi ed altre utilità offerte da Apple.
Ma non tutti i Widget si sono svelati come particolarmente efficienti.
Ad esempio è disponibile quello relativo ai nostri appunti, le note che possiamo attaccare come vogliamo direttamente nella nostra Home. Di base, non è una brutta idea: basta creare un piccolo appunto per poi incollarlo dove desideriamo. Ma raggiungere il Widget è scomodo, per prima cosa. Per seconda cosa, è possibile creare solo piccoli appunti che prendono tanto spazio, e contengono poco. E’ anche possibile creare appunti più grandi, ma per qualche motivo è possibile salvarli solo nelle cartelle. Insomma, inadatto come pochi!

Per fortuna, esistono un sacco di programmini a parte che possiamo installare sul nostro iPhone. Questi possono tranquillamente sostituire i normali appunti e darci la possibilità d’incollare e scrivere note e appunti direttamente nella Home

Migliori app di note

Nonostante il nome banale, questo piccolo widget è già di suo molto superiore a quello offerto da Apple. Per prima cosa va detto che non è completamente gratuito, di fatto visualizza pubblicità (all’interno del programma) ed è possibile creare un solo appunto. La versione pagata invece lascia appunti illimitati e rimuove la pubblicità.

Tuttavia, anche il singolo appunto non è male. Caratteri e colori personalizzabili, dimensione libera ed anche la possibilità di trasformare il normale appunto in una checklist per assicurarci che abbiamo compiuto qualcosa durante la giornata.

Anche Sticky Notes Plus non scherza nell’offrire un programma funzionale capace di creare degli appunti che possiamo attaccare ovunque e senza bisogno di particolari accessi. A dirla tutta, la grafica di questi appunti è abbastanza minimale. Anche questo purtroppo richiede un abbonamento per eliminare ogni limitazione, ma almeno da la possibilità di pagare settimanalmente, mensilmente o annualmente. La versione gratuita è comunque abbastanza efficace se intendete produrre degli appunti più semplici.

Tutto quello che basta fare è avviare il programma, premere sul simbolo “+” e siete pronti. Caratteri e colore personalizzabili, dimensione libera, e un bel po’ di dettagli per la formattazione del testo. E’ anche possibile modificare al volo gli appunti appena creati.

Non avete letto male. E’ proprio il vero Post-It, ed ora è disponibile come App da scaricare sull’iPhone per essere usato come Widget. Questo programma è attualmente molto differente da tutto il resto delle Apps! Questo perché è possibile includere degli appunti da incollare nella Home, ma è possibile scriverci sopra con la nostra stilo. Insomma, un po’ come creare un post-it vero e proprio.

Come se non bastasse, l’App rende possibile la scansione d’un altro post-it per fare in modo di convertirlo come appunto da incollare nella schermata Home. Alcuni lo troveranno inusuale, altri semplicemente perfetto per la sua abilità di scansionare altri appunti da salvare.

Terminiamo quindi con questo programma che ha delle buone funzionalità, ma soprattutto un potenziale tutto unico a sé: la possibilità di poter salvare i vari appunti da incollare nella Home con un background di nostra scelta. Quindi non si parla solo d’un appunto con un colore a scelta come sfondo, possiamo anche scegliere una nostra foto. Carino da vedere, accattivante e solido da utilizzare. Purtroppo è molto limitante, in quanto richiede un abbonamento per poter anche solo salvare gli appunti. Resta perciò l’ultimo della lista, anche se non è affatto male.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *