chiudi menu

iTunes si blocca su Windows 10: come risolvere

Autore: Vins
Data: 30 Set 2020
iTunes si blocca su Windows 10: come risolvere

Abbiamo ricevuto una segnalazione e la riportiamo:

“l’altra notte ho tentato di effettuare un backup del mio iPhone sul mio portatile ma iTunes si è bloccato. Ho dovuto chiuderlo forzatamente tramite Task manager”

Ebbene, i problemi di iTunes non sono una novità per gli utenti di iOS. Le sue molteplici funzioni hanno aiutato gli utenti, ma per via della sporadica manutenzione e supervisione, iTunes sta producendo errori, uno dietro l’altro.

Se iTunes si blocca quando l’iPhone è connesso, puoi usare una di queste soluzioni dettagliate nell’articolo

Metodo 1. Aggiorna iTunes all’ultima versione

L’App di iTunes è disponibile sul sito dell’Apple e nello store della Microsoft. Se hai scaricato iTunes dal sito dell’Apple, ti sarà necessario aggiornare l’App, manualmente ed usando questi passaggi:

  • Avvia l’App di iTunes e clicca sull’opzione “Aiuto”.
  • Naviga su “Controlla aggiornamenti” e clicca su quell’opzione.
  • L’ultima versione del’App iTunes sarà installata dopo varie conferme

Invece se hai scaricato l’App dal Microsoft Store, non sarà necessario fare nulla. iTunes viene aggiornato automaticamente.

Metodo 2. Disattiva la sincronizzazione automatica

La funzione auto-sync dell’App iTunes usa tutte le risorse del sistema; controlla ogni cambiamento che hai attuato e infine sincronizza iTunes attraverso tutti i dispositivi. Perciò, se questa funzione è abilitata in iTunes, può causare il blocco di iTunes. Ecco come fare per disabilitarlo:

  • Avvia iTunes e vai sul menù “modifica”.
  • Clicca su Preferenze e una finestra di dialogo verrà aperta.
  • Dopo di questo, scegli la scheda dei dispositivi e clicca sull’opzione “Evita iPods, iPhones e iPads dal sincronizzarsi automaticamente”.
  • Infine, clicca “OK” per completare la procedura. La funzione di sincronizzazione automatica di iTunes verrà disabilitata con successo.

Metodo 3. Rimuovi qualsiasi plug-in di iTunes

Se sei sicuro che il tuo problema riguarda un plug-in di terze parti sul tuo computer, allora ti sarà necessario eliminare quei plugins non desiderati, immediatamente.

  1. Apri “Esplora risorse” sul tuo computer.
  2. Quindi, clicca sulla scheda “Visualizza” e attiva l’opzione “Elementi nascosti”.
  3. Dopo di questo, segui questo percorso: C:\Users\utente\App Data\Roaming\Apple Computer\iTunes \iTunes Plug-ins

Metodo 4. Esegui iTunes come amministratore su Windows

La modalità amministratore può fornire un ottima assistenza se iTunes continua a bloccarsi su Windows dopo aver connesso l’iPhone. I passi sono molto semplici, provali pure;

  1. Se iTunes è bloccato, premi CTRL+ALT+CANC sulla tua tastiera e apri Gestione Attività.
  2. Scegli “iTunes” dalla lista dei processi avviati e clicca su Termina attività.
  3. Ora, vi sarà bisogno di riavviare il tuo PC. Dopo che il PC sarà avviato di nuovo, clicca con il tasto destro sull’icona di iTunes e seleziona “Esegui come amministratore” dal menù.

Metodo 5. Avvia iTunes in modalità provvisoria

Se iTunes si blocca quando l’iPhone è connesso, prova ad avviare l’App in modalità provvisoria in modo da evitare l’interferenza di programmi di terze parti su Windows.

  • Durante l’apertura di iTunes premi “CTRL+Shift”.
  • Un messaggio apparirà sullo schermo, mostrando che iTunes sta funzionando in modalità provvisoria. I Plugins grafici che hai installatao saranno temporaneamente disabilitati.
  • Clicca “continua” per procedere.

Se iTunes funziona normalmente su Windows 10 in modalità provvisoria, allora non è colpa di iTunes. Altre problematiche stanno interferendo con le prestazioni dell’App.

Metodo 6. Chiudi APSDaemon.exe su Windows 10

Se iTunes continua a bloccarsi dopo la connessione al servizio, allora hai bisogno di controllare APSDaemon.exe. Semplicemente, chiudi il suddetto file EXE, e magari sistemerà iTunes.

  • Chiudi l’App e apri “Gestione attività”.
  • Naviga nella scheda processi e clicca su APSDaemon.exe e terminalo.
  • Riapri l’App, controlla se il problema del blocco è stato sistemato. Se APSDaemon.exe non è più visibile, allora ti sarà possibile rimuovere i file SC.

Metodo 7. Sposta la cartella delle preferenze di iTunes

Se iTunes causa ancora problemi, allora ti sarà necessario spostare una delle cartelle delle preferenze associate con l’App di iTunes. La puoi spostare sul Desktop.

Se questo non ha sistemato il problema su Windows 10, rimettila nel suo posto originale. Dopo di questo, prova a spostare la cartella delle preferenze su un’altra locazione.

Metodo 8. Apri iTunes in modalità compatibilità

Entra nelle proprietà di iTunes. Sotto la scheda delle compatibilità, abilita la sezione vicino alla modalità compatibilità e seleziona Windows 8.

  1. Clicca con il tasto destro sull’icona di iTunes e passa per la scheda compatibilità.
  2. Scegli la sezione che è vicino la modalità compatibilità e cerca Windows 8 nell’elenco.
  3. Infine, clicca su Applica e clicca su OK per confermare. Se iTunes non sta ancora avviandosi propriamente, allora seleziona una versione più vecchia di Windows come Windows 7 o Vista.

Metodo 9. Disabilita Internet

Vecchi o corrotti drivers di rete possono causare crash e fermare iTunes dal funzionare come deve. Se questo sta ancora accadendo sul tuo PC, allora ti sarà necessario isolare il problema semplicemente disabilitando Internet.

Se iTunes s’avvia propriamente senza una connessione internet, allora sarà necessario riparare i driver di rete.

  • Naviga su “Gestione Dispositivi” sul tuo computer.
  • Clicca su “Espandi adattatori di rete” e una lista verrà aperta giusto sotto di questa. Clicca su “Aggiorna driver”.
  • Un messaggio apparirà, clicca sull’opzione “Cerca automaticamente drivers aggiornati”.

Ti sarà necessario fare lo stesso anche per altri adattatori di rete.

Metodo 10. La soluzione definitiva per riparare i blocchi di iTunes quando l’iPhone è connesso

Se tutte le altre soluzioni hanno fallito a sistemare i blocchi di iTunes quando l’iPhone è connesso a Windows 10, allora ti raccomandiamo di provare il programma DrFone Tunes Repair. Questo potente Software ha la funzione “Riparare tutti i problemi di iTunes” con facilità. L’operazione è molto semplice, ecco i semplici passaggi:

Passo 1. Scarica e installa DrFone Tunes Repair sul tuo PC Windows PC Windows 10.

Passo 2. Avvia questo programma e clicca sulla scheda “Riparazione Sistema”.

 

Passo 3. Nella finestra successiva clicca sulla barra laterale sinistra su Riparare iTunes e poi nella parte centrale su Riparare Errori iTunes e il programma inizierà a sistemare il problema di blocco di iTunes. Questo richiederà del tempo.

Passo 4. Una volta che tutti i problemi di iTunes sono riparati, ti verrà mostrato un messaggio sullo schermo, mostrando che “iTunes è stato riparato con successo”.

Riparazione completata. Questa è la soluzione più efficace insieme a tutti quelli che abbiamo appena mostrato.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *