chiudi menu

iPhone bloccato sulla mela: ecco come risolvere

Autore: Angelo
Data: 18 Mag 2019
iPhone bloccato sulla mela: ecco come risolvere

Se il tuo iPhone è rimasto bloccato sul logo della mela durante l’avvio, non sempre si tratta di un problema grave, anzi, nella maggior parte dei casi basta effettuare alcune semplici procedure che permettono di risolvere il problema in pochi minuti.

L’iPhone bloccato sulla mela, in genere è causato da un problema del software e nel 90% dei casi basta un semplice riavvio per far tornare a funzionare in maniera corretta il dispositivo. In quest’articolo, ti mostrerò alcune procedure da effettuare, nel caso in cui anche il tuo dispositivo sia bloccato sul logo della mela. Iniziamo, da quella più semplice per poi man mano andare a quelle un po’ più complesse. Ma tranquillo! Ti spiegherò tutti i passaggi in maniera più dettagliata possibile.

iPhone bloccato sulla mela: ecco le procedure da effettuare

#1. Riavvio Forzato iPhone

La prima cosa da fare, nel caso in cui il tuo iPhone si sia bloccato sul logo Apple, è quella di provare a riavviare il dispositivo in maniera normale.

La procedura consiste nello spegnere e dopo qualche secondo riaccendere l’iPhone. Se non sai come riavviare l’iPhone, ti consiglio di leggere il nostro articolo su come riavviare l’iPhone.

Se l’iPhone non risponde ai comandi e non sei riuscito a riavviarlo con la procedura standard, prova ad effettuare il riavvio forzato.

I passaggi da eseguire per effettuare il riavvio forzato variano in base al modello del tuo iPhone. Se non sai come fare, clicca su uno dei link sottostanti per leggere la guida dedicata.


#2. Ripara iPhone con FoneLab iOS (senza perdita di dati)

Se il blocco del iPhone sul logo della mela continua a persistere, molto probabilmente il dispositivo ha un problema a livello di sistema operativo. In tal caso diventa necessario riparare l’intero sistema operativo del iPhone e per fare questo puoi usare il programma professionale FoneLab.

Puoi scaricare la versione di prova gratuita di FoneLab sul tuo PC Windows o MacOS dai pulsanti seguenti:

Ecco gli step da seguire per riparare l’iPhone Bloccato sulla Mela senza cancellare i dati al suo interno.

Step 1: Installa FoneLab

Scarica e poi procedi all’installazione del programma. Dalla schermata iniziale del software clicca sulla funzione “iOS System Recovery”.

Si aprirà la seguente interfaccia che elenca tutti i possibili problemi che possono essere riparati da FoneLab. Tra questi c’è sicuramente anche il problema del iPhone bloccato sulla Mela.

Clicca su AVVIA e collega il tuo iPhone al computer tramite suo cavo USB. Una volta che il dispositivo viene rilevato vedrai una finestra del genere, con tutti i dettagli tecnici del tuo dispositivo iOS:

Step 2: Scarica il firmware corretto

Cliccando sul pulsante RIPARA si aprirà una nuova schermata in cui il programma ti chiederà di selezionare il modello del tuo iPhone per proporti l’ultima versione iOS (firmware) disponibile. Clicca su “Download” per procedere al download del pacchetto firmware che poi verrà installato sul dispositivo per risolvere il problema.

Step 3: Riparazione

Al termine del download il programma automaticamente installerà il nuovo sistema operativo del tuo iPhone/iPad e tutto ritornerà a funzionare come prima. Questo processo avverrà senza fare un ripristino e una cancellazione dei dati (a meno che il problema sia più serio del previsto e il programma in tal caso procederà ad un hard reset del dispositivo).


#3. Ripristina l’iPhone in modalità DFU

Se non sei ancora riuscito a sbloccare l’iPhone e quest’ultimo è ancora bloccato sul logo Apple. Ti consiglio di effettuare il ripristino del dispositivo in modalità DFU.

Per accedere e ripristinare l’iPhone in DFU occorre avere un po’ di pratica, ma anche in questo caso, puoi stare tranquillo, trovi tutto quello che ti serve sul nostro articolo: “come mettere iPhone in DFU”.

Conclusioni

Se dopo aver eseguito tutti i passaggi sopraelencati, non sei riuscito a risolvere il problema, non ti resta che contattare l’assistenza Apple o recarti in un centro Apple autorizzato. Prima di chiamare l’assistenza Apple, ti consiglio di controllare se il tuo iPhone è ancora in garanzia, in questo modo sarai sicuro che non dovrai spendere cifre folli per ripararlo.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
4 Commenti
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)
  1. fabri ha detto:

    Risolto con dr.Fone. Peccato che non è free, ma ha funzionato.
    Un saluto

    1. mely ha detto:

      si sono cancellati tutte cose quando l’hai fatto

    2. daniel ha detto:

      hai perso i dati?

  2. Sentite io o 84 anni tutte quste cose mi vengano difficile non saprei ogni cosa che facci o mi chiede la password poi non mi li prende anche se la campio dopo un po’ me la richiede come fare per mantenere sempre la stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *