chiudi menu

Il programma è danneggiato e non può essere aperto: ecco come risolvere

Autore: Angelo
Data: 27 Nov 2019
Il programma è danneggiato e non può essere aperto: ecco come risolvere

A volte è possibile imbattersi in un errore un po’ strano quando si tenta di aprire un app o un programma scaricato dal web, dopo aver effettuare il doppio clic sull’icona, appare una piccola barra d’avanzamento di “Verifica” e dopo qualche instante viene mostrato un avviso con scritto “[nome app] è danneggiato e non può essere aperto. Dovresti spostare l’elemento nel cestino”.

Si tratta di un problema piuttosto fastidioso, poiché macOS non fornisce ulteriori informazioni, infatti, appena sotto il messaggio si limita ad indicare da dove e quando e stato scaricato il file e offre due opzioni “Annulla” o “Sposta nel cestino”.

In quest’articolo ti mostreremo varie procedure che possono risolvere questo problema.

Soluzione per l’errore “Il programma è danneggiato e non può essere aperto”

Esistono diverse soluzioni che consentono di risolvere il problema, eseguile nell’ordine in cui ti vengono proposte nei prossimi paragrafi di questa guida.

Riscarica il programma

La prima cosa da fare è controllare se il programma scaricato è veramente danneggiato, quindi riscarica il software e prova ad effettuare nuovamente l’installazione.

Un consiglio: se stai scaricando un programma come ad esempio Google Chrome, VLC, Spotify o qualsiasi altro software, effettua il download dal sito ufficiale e non scaricarlo da siti di terze parti.

macOS a volte è poco tollerante verso software scaricati da “fonti non attendibili”.

Riavvia il Mac

Se dopo aver scaricato nuovamente l’app e provato ad installarla, il messaggio di errore continua a comparire, prova a riavviare il Mac.

Un semplice riavvio di macOS è in grado di risolvere diversi problemi legati al software. Per riavviare il Mac:

  • Clicca sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Fai clic sulla voce “Riavvia…”.

Modifica le impostazioni di macOS

Se dopo aver effettuato le due procedure descritte sopra, continua a comparire il messaggio “Applicazione o programma danneggiato e non può essere aperto. Dovresti spostare l’elemento nel cestino”. Il problema è causato da macOS che non accetta installazioni di app o programmi in formato DMG non provenienti dall’App Store o fonti attendibili.

A questo punto la soluzione è quella di autorizzare il Mac ad installare questi tipi di file, per farlo ti basterà eseguire una semplice procedura tramite il Terminale, ecco come quello che devi fare:

  • Apri il Terminale per farlo, premi da tastiera i tasti CMD+Spazio, digita “Terminale” e premi Invio;
  • Digita all’interno del Terminale il seguente codice (senza virgolette): “sudo spctl –master-disable”;

il programma è danneggiato e non può essere aperto. Dovresti spostare l’elemento nel cestino

  • Premi Invio da tastiera;
  • Quando richiesto digita la password del tuo Mac;
  • Esci dal Terminale.

Da questo momento in poi, potrai installare tutti i tipi di file sul tuo Mac.

Prova nuovamente ad installare il programma che causava l’errore, vedrai che adesso non avrai nessun tipo di problema.

Se per qualche strano motivo, non sei riuscito a risolvere il problema:

  • Clicca sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Fai clic sulla voce “Preferenze di Sistema”;
  • Clicca su “Sicurezza e Privacy”;
  • Seleziona la scheda “Generali”;
  • Clicca sul lucchetto presente in basso a sinistra;
  • Digita la password;
  • Seleziona la voce “Dovunque” presente sotto la voce “Consenti app scaricate da:”.

Applicazione o programma danneggiato e non può essere aperto. Dovresti spostare l’elemento nel cestino

  • Esci dalle Preferenze di Sistema.

Adesso non dovresti più avere nessun problema.

Se per qualsiasi motivo decidi di ritornare allo stato precedente:

  • Apri il Terminale;
  • Digita il seguente comando (senza virgolette): “sudo spctl –master.enable”;
  • Premi Invio;
  • Digita la password del Mac;
  • Esci dal Terminale.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
19 Commenti
Guide Apple (Categoria: Mac)
  1. lella ha detto:

    Con Catalina non funziona

    1. Angelo D'Onofrio ha detto:

      Hai già scritto in maniera corretta “sudo spctl –master-disable ” sul terminale per automatizzare le installazioni sul Mac?
      Qual’è l’app che stai provando ad installare? se ci fai sapere il nome dell’applicazione possiamo aiutarti meglio.

  2. dario de sirianna ha detto:

    si ho provato anche io con catalina non va.
    volevo scaricare un’app ma serve adobe air per farla partire.
    Ma continua a darmi che adobe è danneggiato. Ma mi sembra impossibile…

    1. Angelo D'Onofrio ha detto:

      Ciao, scusa il ritardo. Puoi trovare la procedura per macOS Catalina nella risposta al commento sotto.

  3. Anna ha detto:

    Con catalina non funziona

    1. Angelo D'Onofrio ha detto:

      Ciao, mi è sfuggito l’aggiornamento di quest’articolo, provvederò quanto prima ad aggiornalo. Comunque, anche su macOS Catalina la procedura è molto semplice, ecco quello che devi fare:
      – Chiudi le Preferenze di Sistema;
      – Apri il Terminale e digita “sudo spctl –master-disable” senza virgolette e non copiare ed incollare il testo altrimenti non funzionerà;
      – Premi Invio, digita la password del tuo Mac;
      – Apri Preferenze di Sistema;
      – Clicca su Sicurezza e Privacy;
      – Clicca sul lucchetto, digita e digita la password.
      A questo punto puoi selezionare la voce “Dovunque”.
      Purtroppo, quest’operazione va ripetuta tutte le volte che tenti d’installare un app “non sicura” perchè è capitato spesso che macOS disabiliti la voce in automatico.
      N.B. nel codice da digitare sul terminale, prima della parola “master” i trattini sono 2.

  4. Davide ha detto:

    Con Catalina non va.
    18/03/2020

    1. Stefano ha detto:

      confermo con Catalina non funziona

      1. Angelo D'Onofrio ha detto:

        Mi puoi fare sapere qual’è che tipo di problema riscontri con macOS Catalina?

  5. gigi ha detto:

    con catalina non funziona

    1. Angelo D'Onofrio ha detto:

      Ciao, nei commenti precedenti, ho già spiegato come procedere con macOS Catalina. Posso sapere qual’è il tipo di problema riscontrato?

  6. Barbara ha detto:

    con catalina niente, ho provato tutte le istruzioni elencate. Digitando sudo spctl –status si può verificare se è disabilitato e non va lo stesso

    1. Barbara ha detto:

      Mi rispondo da sola. Ho risolto usando nel terminale questa dicitura: sudo xattr -cr /Applications/AppName.app (percorso del file da aprire, senza spazi)

  7. Chiara ha detto:

    Salve purtoppo anch’io mi ripeto, con Catalina non riesco ad avviare il programma, la guida è precisa e ben fatta ho apertole preferenze di sistema ed il terminale, provato i comandi, “sudo spctl –master-disable” (e con 2 trattini prima della parola “master”) che “sudo xattr -cr“, come suggerito da Barbara ma l’app. continua a non avviarsi. Come potrei risolvere?

    1. Angelo D'Onofrio ha detto:

      Ciao, qual’è l’app che stai provando ad utilizzare?

  8. Appogio ha detto:

    Ciao, è possibile che dobbiate disattivare SIP, ma è altamente sconsigliato…
    comunque sia per farlo basta avviare il mac tenendo premuto “command + R”, successivamente recarsi nel terminale e digitare:

    csrutil disable

    riavviare il mac.
    per riattivare SIP stessa cosa ma con

    csrutil enable

    bye

  9. Maurizio ha detto:

    pool8ball non funziona

    1. Angelo D'Onofrio ha detto:

      Ciao, se stai provando ad installare Pool 8 Ball di miniclip, ti consiglio di utilizzare un emulatore di Andorid (ad esempio Bluestack). L’app per Mac non esiste, infatti il gioco è disponibile solo su iOS/iPadOS o Android. Evita di scaricare ed installare app che potrebbero rivelarsi dannose per il Mac.

  10. David ha detto:

    Non riesco ad installare Adobe Air nonostante io dia il consenso mi continua a dire che l’app è danneggiata e non si può aprire . Oppure un altro problema che ho riscontrato è che non riesco a sfogliare un libro digitale attraverso l’uso di flash player, io clicco ma non si muove rimani fermo e non si svoglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *