chiudi menu

Dispositivi in assistenza: non è più possibile ritirarli fino alla riapertura degli Apple Store

Autore: Angelo
Data: 21 Mar 2020
Dispositivi in assistenza: non è più possibile ritirarli fino alla riapertura degli Apple Store

Tutti i punti vendita Apple fuori dalla Cina sono temporaneamente chiusi a causa dell’emergenza coronavirus. Tutti i clienti che hanno lasciato il proprio dispositivo in assistenza per una riparazione, non potranno ritirarlo fino al giorno della riapertura dei negozi, questo è quello che ha annunciato un portavoce Apple a Business Insider.

Apple ha chiuso i negozi sabato 14 marzo, tuttavia, per qualche giorno ha consentito ai clienti che avevano lasciato il proprio dispositivo in assistenza per una riparazione, di andare a ritirarlo. Purtroppo, per un motivo o per un altro, molte persone non hanno fatto in tempo a ritirarlo e adesso dovranno attendere la riapertura dei negozi.

“Abbiamo fatto ogni possibile tentativo per restituire i prodotti ai clienti” afferma il portavoce di Apple. “Purtroppo, ci sono ancora persone che, per qualsiasi motivo, non hanno ritirato il proprio dispositivo prima della chiusura dei negozi”.

Gli Apple Store sono chiusi “fino a nuovo avviso”, non c’è quindi una data di riapertura specifica. In origine, Apple aveva pianificato la riapertura il 27 marzo, ma la pandemia di COVID-19 tende a non rallentare, di conseguenza molto probabilmente la riapertura sarà posticipata.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: News)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *