chiudi menu

Come modificare la posizione dei download su Chrome

Autore: Angelo
Data: 2 Mar 2019
Come modificare la posizione dei download su Chrome

Quando scarichi un file su Chrome, per impostazione predefinita, il file verrà salvato all’interno della cartella Downlaod di macOS. Molti utenti, preferiscono modificare la cartella in cui Google Chrome salva i file scaricati, sia per motivi di comodità sia per motivi di sicurezza.

La procedura che permette di modificare la posizione dei download su Chrome è molto semplice e sotto molto aspetti simile a quella di Safari, Firefox e altri browser web.

Nei prossimi paragrafi ti spiegheremo tutta la procedura da effettuare passo, passo. Quindi mettiti comodo e continua a leggere quest’articolo.

Come cambiare la cartella download di Chrome su Mac

Sul Mac, ma anche su Linux e Windows, puoi modificare la posizione in cui Google Chrome salva i file scaricati dal web, impostando una directory o una cartella a tua scelta. Per farlo, ecco la procedura che devi seguire:

  • Avvia il browser Google Chrome;
  • Clicca sulla voce “Chrome” presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Clicca sulla voce “Preferenze” (in alternativa, premi contemporaneamente da tastiera i tasti cmd+,);

preferenza chrome

  • Scorri la pagina verso il basso e clicca sulla voce “Avanzate”;

impostazione avanzate chrome

  • Individua la sezione “Download”;
  • Fai clic sul pulsante “Cambia” presente accanto alla voce “Posizione”;

posizione download chrome

  • Seleziona la cartella che preferisci e clicca sul pulsante “Seleziona” (se vuoi salvare i file scaricati sul desktop, seleziona la voce “Scrivania” dal menu a sinistre e successivamente clicca sul pulsante “Seleziona”);
  • Chiudi la scheda delle impostazioni

Da questo momento in poi tutti i file scaricati da Chrome, potrai visualizzarli nella cartella o nella directory scelta in precedenza.

Ti ricordo che la modifica effettuata con la procedura vista sopra, avrà effetto sui file scaricati da questo momento in poi e non influirà sulla posizione dei file scaricati in precedenza. Quindi se vuoi visualizzare i file scaricati, prima di effettuare la modifica della posizione dei download, dovrai recarti nella cartella “Download” di macOS.

Se preferisci utilizzare Chrome, anziché Safari, ti consiglio di leggere il nostro articolo, dove spieghiamo come impostare Google Chrome come browser web predefinito.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *