chiudi menu

Come forzare spegnimento Mac

Autore: Angelo
Data: 13 Feb 2020
Come forzare spegnimento Mac

Anche se i computer targati Apple sono delle macchine fantastiche e ottimizzate in maniera perfetta, a volte è possibile incappare in piccoli problemi che possono essere risolti solo riavviando o spegnendo il Mac. Purtroppo però, non è sempre possibile eseguire queste due operazioni nella maniera corretta. Ecco perché in quest’articolo ti spiegherò tutte le procedure che permetto di forzare lo spegnimento del Mac e risolvere eventuali problemi inerenti ad un app malfunzionante o al sistema.

Il riavvio forzato del Mac o lo spegnimento forzato del Mac, sono due procedure che devono essere utilizzate “come ultima spiaggia” e solo dopo aver tentato di risolvere il problema con le procedure tradizionali. Infatti, la chiusura forzata del Mac viene utilizza solo quando il sistema è completamente bloccato e non puoi utilizzare la tastiera, il mouse o il trackpad.

Forzare spegnimento Mac: ecco come fare

Prima di mostrarti la procedura che permette di spegnere il Mac in maniera forzata, è importante ricordarti che eseguendo la chiusura forzata del sistema tutti i programmi verranno chiusi istantaneamente, di conseguenza tutti i dati non salvati verranno persi per sempre.

Quindi se hai ancora la possibilità di utilizzare il mouse o il trackpad ti consiglio di salvare eventuali file su cui stai lavorando e provare a chiudere l’app che sta creando problemi. Se non riesci a muovere il cursore, prova semplicemente a salvare il file tramite la tastiera premendo contemporaneamente i tasti Command+S.

Se non puoi interagire in nessun modo con il sistema, a meno che tu non stia utilizzando un programma che utilizza la funzione di backup automatico, come ad esempio la suite office, non potrai salvare in alcun modo il file su cui stai lavorando.

Dopo questa doverosa premessa puoi procedere con lo spegnimento forzato del Mac, per effettuarlo:

  • Tieni premuto il tasto d’accensione fino a quando il monitor non si spegne (generalmente occorrono circa 5 secondi);

Ti ricordo che il tasto di accensione sui MacBook senza Touch Bar è posizionato nella parte superiore destra della tastiera, su MacBook con Touch Bar  il tasto Power è inserito nella sezione “Touch ID” nella parte destra della Touch Bar, mentre su iMac il pulsante si trova sul retro, nella parte inferiore sinistra.

  • Rilascia il pulsante non appena lo schermo si spegne;
  • Attendi qualche minuto e riaccendi il Mac.

Prima di provare ad eccedere nuovamente il Mac è necessario attendere qualche minuto per dare la possibilità al computer di chiudere tutte le applicazioni in esecuzioni e spegnersi del tutto. In base al modello del Mac e al numero di app aperte, lo spegnimento completo della macchina potrebbe richiedere anche qualche minuto.

Cosa fare se il Mac continua a bloccarsi

Se dopo aver spento in maniera forzata il Mac, quest’ultimo continua a bloccarsi ed avere problemi, potresti provare a riavviare il Mac in modalità sicura, per farlo:

  • Spegni il Mac;
  • Premi il tasto accensioni e tieni premuto il tasto Shift fino a quando non compare il logo Apple.

Tramite questa procedura il Mac tenterà di risolvere i problemi automaticamente durante l’avvio del sistema.

Se sei riuscito ad avviare il Mac senza problemi e hai notato che il Mac si blocca a causa di un’applicazione malfunzionante, ti consiglio di disinstallare quest’ultima tramite la procedura di disinstallazione standard:

  • Apri il Finder;
  • Clicca su “Applicazioni”;
  • Individua l’icona dell’app che crea problemi e trascinala nel cestino.

Nel caso in cui non sei riuscito a risolvere il problema anche dopo aver disinstallato l’app, puoi provare a riparare la struttura logica del Mac, per farlo:

  • Spegni il Mac;
  • Premi il tasto d’accensione e tieni premuti contemporaneamente i tasti Command+R;
  • Dopo qualche secondo si aprirà la finestra “Utility macOS”;
  • Seleziona la voce “Utility Disco” e fai clic sul pulsante “Continua”;

Come forzare spegnimento Mac

  • Seleziona l’unità di avvio e fai clic sul pulsante “Ripara disco”;
  • Attendi il termine della procedura (potrebbe richiedere diversi minuti);
  • Riavvia il Mac.

Ripristino del Mac

Se continua a riscontrare problemi potresti provare a ripristinare il Mac formattando il disco e installando nuovamente macOS. Attenzione! Formattando il disco del Mac perderai tutti i file ed i dati salvati al suo interno, quindi prima di procedere con il ripristino ti consiglio di effettuare un backup del sistema tramite Time Machine.

Dopo aver eseguito il backup del Mac puoi effettuare il ripristino di macOS, per farlo:

  • Spegni il Mac;
  • Accendi il Mac tramite il pulsante Power e tieni premuti contemporaneamente i tasti Command+R;
  • Dalla finestra “Utility macOS” seleziona la voce “Utility Disco” e clicca sul pulsante “Continua”;

spegnere in maniera forzata il mac

  • Seleziona il disco principale del tuo Mac;
  • Clicca su “Inizializza”;
  • Dal menu a tendina presente accanto alla voce “Formato” seleziona la voce “Mac OS esteso (journaled)”;
  • Clicca su “Inizializza” e quando richiesto fai clic nuovamente su “Inizializza”;
  • Terminata la formattazione del disco avvia nuovamente “Utility macOS” e seleziona la voce “Reinstalla macOS”.
  • Segui le istruzioni a schermo per completare la procedura.

Come forzare spegnimento Mac: conclusioni

Se dopo aver effettuato lo spegnimento forzato del Mac e aver effettuato le procedure descritte sopra, il Mac continua a dare problemi, non ti resta altro da fare che contattare l’assistenza Apple, ti ricordo che puoi parlare con un operatore dell’assistenza clienti Apple tramite chat o telefonicamente.

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *