chiudi menu

Come disattivare completamente Siri da iPhone 11

Autore: Vins
Data: 1 Giu 2020
Come disattivare completamente Siri da iPhone 11

Anche se c’è chi preferisce avere un cellulare sempre più equipaggiato e potente, non bisogna comunque ignorare la presenza di chi invece desidera qualcosa di più semplice. Insomma, qualcosa che ricorda un cellulare come quelli d’una volta: senza tante complicazioni, senza troppe attività che possono violare la nostra privacy…o almeno, così come la vedono in tanti. Qualcosa che alla fin fine non sia troppo invasivo agli occhi (e orecchie) dell’utente. Per chi fa uso dell’iPhone, iPad o apparati simili, questo è Siri.

L’assistente digitale dell’Apple è stato senza dubbio rivoluzionario anni fa, e non smette – insieme ad Alexa – di essere utile in un sacco di circostanze. Sia che si tratti di compiere qualche telefonata, che anche di eseguire dei comandi diretti ai nostri elettrodomestici Smart, bisognerà sempre dire che l’Apple ha saputo programmare un intelligenza artificiale veramente utile per tutti.

Nonostante ciò, vediamo cosa possiamo fare per disabilitare il più possibile quest’assistente, così da riportare il nostro iPhone (o iPad) a delle funzioni più classiche.

Come disattivare Siri

Per prima cosa, andate nelle impostazioni e procedete per la sezione che riguarda Siri, più precisasmente Impostazioni -> Siri e Ricerca

Vedrai questa schermata di impostazioni:

Come vedi ci sono diverse funzioni che riguardano l’attivazione di Siri. In generale, tutto quello che sarà necessario fare è disabilitare ogni singola funzione presente nel sistema. Ad un certo punto, iOS chiederà in maniera diretta se si desidera disattivare Siri. A quel punto, si può confermare la propria decisione, e Siri verrà completamente disattivato.

Se non intendete davvero disattivare completamente tutto, c’è una piccola alternativa al quale potete comunque fare una scelta. Siri è conosciuto per essere un po’ invasivo per ceri utenti, con vari suggerimenti su cosa cercare e che azioni compiere in un certo momento della giornata (se ad esempio si è vicini ad un negozio dell’interesse dell’utente, consiglierà di farci una visita).

E’ possibile trovare quest’impostazione e disattivarla completamente a parte. Siri continuerà a funzionare in maniera perciò più contenuta da quel punto in poi.

Adesso che avete disattivato completamente Siri, può essere adatto decidere di eliminare tutti i dati memorizzati dall’assistente.

Se andate nelle impostazioni e quindi sotto Privacy, troverete una sezione dedicata alle analisi e il miglioramento dei servizi. All’interno è possibile trovare qualche scelta dedicata a Siri, che ora potete disattivare così da poter cancellare completamente qualsiasi traccia che l’assistente ha con voi.

Cosa fanno esattamente queste impostazioni? In regola servono per rendere più preciso il servizio di Siri verso di noi. L’Apple memorizza alcuni precisi ordini che vengono fatti a Siri, specialmente quelli meno riconosciuti dal servizio, così da comprendere meglio cosa si può migliorare dall’assistente virtuale.

Va detto che queste informazioni, almeno così come detto su carta, sono completamente anonime. I clip vocali non sono legati a nessuno, se non naturalmente al “dubbio” digitale di Siri.

Alla fine, cosa cambia nel nostro iPhone o iPad quando Siri viene disabilitato del tutto? Dipende maggiormente da voi. La quasi completezza dei servizi dell’Apple non hanno bisogno di Siri per funzionare. Questo servizio è quasi più fatto per renderci la vita migliore, analizzando le nostre abitudini ed attuando delle decisioni in anticipo per qualcosa che in genere facciamo spesso.

E’ anche utile per preparare appuntamenti, impostare l’orologio, avviare delle ricerche. Ma va anche detto che tutte queste cose possiamo farle noi, a mano. Unica eccezione è forse delegata alle funzioni Smart di ciò che abbiamo attorno a noi, ma questo solo se analizziamo bene il comportamento d’un Hub.

Questi piccoli dispositivi, come il recente Apple HomePod, funzionano quasi esclusivamente con i comandi vocali. E’ possibile sempre lanciare qualche comando via testo, ma sono fatti per funzionare via voce. Qualcosa che invece non si può dire del nostro cellulare, il quale è ancora abbastanza Smart…da lasciarsi comandare con le nostre dita!

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: iPhone e iPad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *