chiudi menu

Che cos’è e come resettare SMC Mac

Autore: Angelo
Data: 19 Mar 2020
Che cos’è e come resettare SMC Mac

Il tuo Mac inizia a dare problemi? macOS è lento? La ventola non funziona più? Il Mac si spegne da solo? O magari la regolazione della luminosità dello schermo fa i capricci? Beh! Forse è arrivato il momento di resettare l’SCM del Mac.

“Reset SMC Mac”, non ne hai mai sentito parlare? eppure, ti posso garantire che molti dei problemi del Mac possono essere risolti tramite questa semplice procedura. Bisogna anche sottolineare che si tratta di un’operazione piuttosto semplice e che richiede davvero pochi minuti.

In quest’articolo, ti spiegheremo che cos’è l’SMC del Mac, quando conviene eseguire il reset SMC e come effettuarlo. Quindi se sei interessato, mettiti comodo e continua a leggere i prossimi paragrafi di quest’interessante guida.

Che cos’è l’SMC del Mac

L’SCM acronimo di System Management Controller è un chip che controlla diverse funzionalità del Mac. Più nel dettaglio, si occupa della gestione delle ventole e dei sensori di temperatura, della gestione della batteria, del sensore di luce ambientale, della retroilluminazione della tastiera, dell’indicatore di stato e di quello della batteria, della risposta alla pressione del tasto d’accensione, dell’alimentazione delle porte USB, delle funzionalità durante l’apertura e la chiusura del coperchio dei MacBook e della gestione della sorgente video esterna.

Quando si deve resettare l’SMC

Non sempre è necessario resettare l’SMC, o meglio, non sempre il reset dell’SMC può risolvere il tuo problema. Questa procedura va effettua solo in determinati casi, i principali sono:

Cosa fare prima di ripristinare SMC Mac

Se il tuo Mac ha uno dei problemi indicati nel capitolo precedente, prima di ripristinare l’SMC, Apple consiglia di provare a risolvere il problema eseguendo un’altra operazione:

  • Fai clic sull’icona  presente in alto a sinistra nella barra dei menu;
  • Clicca su “Spegni…”;
  • Attendi che il Mac si spenga e successivamente tieni premuto per 10 secondi il tasto d’accessione;
  • Trascorsi i 10 secondi, rilascia il tasto d’accensione e attendi qualche altro secondo senza toccare nulla;
  • Premi il pulsante d’accensione per accedere il Mac.

Se questa procedura non ha risolto il problema, puoi effettuare il reset dell’SMC.

Come resettare SMC Mac

La procedura che permette di resettare l’SMC del Mac varia in base al modello di Mac in tuo possesso.

Reset SMC MacBook con chip di sicurezza Apple T2

I MacBook con chip di sicurezza T2 sono i MacBook Air 2018 o successivi e i MacBook Pro 2018 o successivi. La procedura per reimpostare l’SMC su questi modelli è la seguente:

  • Spegni il Mac;
  • Tieni premuti per 7 secondi i tasti Ctrl+Opzione/alt+Maiuscolo(sul lato destro della tastiera);
  • Dopo 7 secondi, continuando a tenere premuti i tasti precedenti, tieni premuto anche il tasto d’accensione per altri 7 secondi;
  • Rilascia la combinazione di tasti e attendi qualche secondo;
  • Accendi il Mac.

Reset SMC MacBook senza chip di sicurezza Apple T2

  • Spegni il Mac;
  • Tieni premuti per 10 secondi i tasti Maiuscolo+Opzione/Alt+Ctrl(tutti sul lato sinistro della tastiera)+tasto accensione;
  • Dopo 10 secondi rilascia i tasti e accendi il Mac.

Reset SMC Mac desktop

Per eseguire il reset dell’SMC su tutti i Mac desktop (iMac, iMac Pro, Mac Pro, Mac mini):

  • Spegni il Mac;
  • Scollega il cavo d’alimentazione;
  • Attendi 15 secondi e successivamente ricollega il cavo d’alimentazione;
  • Attendi 5 seconda, quindi accendi il Mac.

Reset SMC MacBook con batteria removibile

La procedura per resettare SMC su MacBook più datati con batteria removibile (Macbook e Macbook Pro 2009 o precendenti) è la seguente:

  • Spegni il Mac;
  • Rimuovi la batteria;
  • Tieni premuto il tasto d’accensione per 5 secondi;
  • Reinstalla la batteria;
  • Accendi il Mac.

 

Regolamento dei commenti di GuideApple.

Leggi il regolamento dei commenti prima di commentare.

commenti
Nessun commento
Guide Apple (Categoria: Mac)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *